IN AZERBAIGIAN

Bisteccona e patate dopo il lavoro: la vita a Baku dell’ex Inter e Napoli

Scritto da Andrea Sperti  | 

Cosa ci fa Benny Carbone in Azerbaigian? L'ex allenatore di Ternana, Crotone e Venezia ha deciso di intraprendere una nuova avventura, accettando la proposta di diventare un collaboratore dello staff di Gianni De Biasi.

Ieri, però, Carbone si è voluto togliere uno sfizio, mangiando un'ottima bistecca con le patate e documentando tutto attraverso il suo profilo Instagram.  

ALLENATORE E DIRIGENTE 

Nel giugno 2010 decide di terminare la sua attività agonistica e dalla stagione successiva comincia ad allenare la formazione Berretti del Pavia. Il 15 marzo 2011 passa alla guida tecnica della prima squadra in sostituzione dell’esonerato Gianluca Andrissi. Esordisce nella partita vinta per 1-0 contro la Pergolettese. Si piazza al dodicesimo posto in campionato riuscendo a evitare i play-out, in ragione di una penalizzazione inflitta al Ravenna.

Il 16 giugno diventa ufficialmente il nuovo l'allenatore del Varese, in Serie B. Viene esonerato il 1º ottobre 2011, dopo la sconfitta casalinga contro il Sassuolo per 0-1, dopo sette gare di campionato (1 vittoria, 3 pareggi e 3 sconfitte; 2 gol fatti e 6 subiti).

Il 5 luglio 2012 acquisisce a Coverciano il titolo di allenatore di Prima Categoria UEFA Pro e quindi il diritto di ricoprire il ruolo di tecnico in una squadra della massima serie. Il 29 ottobre 2012 diventa il nuovo allenatore del Saint-Christophe Vallée d'Aoste, subentrando a Giovanni Zichella. Annuncia le sue dimissioni il 20 aprile 2013, prima della sfida interna contro il Fano, dopo avere ottenuto 7 vittorie, 6 pareggi ed 8 sconfitte in 21 partite.

Il 15 maggio 2014 viene ingaggiato dal Leeds di Massimo Cellino come consulente speciale per l'ambito sportivo legato a strutture e vivaio.

Il 12 marzo 2015 diventa allenatore della Pro Sesto, militante in Serie D, ottenendo la salvezza ai play-out con il Caravaggio.

Il 14 agosto 2016 diventa allenatore della Ternana in Serie B, sostituendo l'esonerato Christian Panucci. Dalla proprietà gli viene affidato anche il ruolo di direttore sportivo, in stile "manager" all'inglese. Rassegna le dimissioni il 21 gennaio 2017 con la Ternana penultima, dopo aver collezionato 20 punti in 22 gare.

L'8 dicembre dello stesso anno diventa il vice di Walter Zenga al Crotone in Serie A e il 12 ottobre 2018 lo segue al Venezia in Serie B rimanendo fino al 5 marzo 2019 quando vengono esonerati. L’anno seguente non segue Zenga al Cagliari e in estate diventa collaboratore di Gianni De Biasi nello staff della nazionale azera.