EXTRA SOCIAL

Calciomercato: accordo per Zaniolo, 40MLN più un giocatore

Scritto da Staff CS  | 

Il talento della Roma ha concluso in crescendo una stagione iniziata non facile. Tanti problemi legati all’aspetto mentale su cui Mourinho ha lavorato, ora però è pronto ad andare via senza rinnovo.

Calciomercato Serie A: Zaniolo cambia squadra

E’ arrivato un momento importante per la carriera per il calciatore della Roma. Dopo due infortuni gravi è tornato a giocare l’intera stagione a 22 anni. Inizialmente ci sono stati molti problemi, poi è stato un crescere continuo che ha portato il giocatore a concludere l’anno con 8 gol e 9 assist stagionali in 42 partite. E’ questa la migliore notizia che avvicina Zaniolo alle big come il Milan che vuole comprarlo. Dopo anni di infortuni gravi alle ginocchia ora si è ripreso e ha trovato continuità fino all’ultima partita di stagione, dove è stato decisivo con il gol vittoria della Conference League. Ora però può salutare la Roma Zaniolo e cambiare squadra, c’è il Milan che vuole prenderlo. Maldini è già a lavoro e ha presentato la prima offerta per lui.
 

Milan: offerta per Zaniolo, la risposta della Roma

La prima offerta per Zaniolo del Milan è stata rifiutata dalla Roma. Paolo Maldini e Ricky Massara apprezzano molto il giocatore italiano e vogliono regalare a Pioli un grande colpo in attacco. Respinto il primo tentativo dei rossoneri di 25 milioni più il cartellino di Alexis Saelemaekers: Mou dice no e ora si tratta ancora. in modo da far scendere l’entità della contropartita economica (il Milan è disposto ad arrivare a 30 milioni). La prima risposta è stata negativa, visto che Mourinho ha bisogno di giocatori con caratteristiche differenti. Tuttavia questo approccio è la conferma di come il dialogo sia, sì, solo l’inizio ma è significativo che sia partito.

 

tal proposito va ricordato che Nicolò ha il contratto in scadenza nel 2024 e le prossime settimane serviranno a capire se ci sono i presupposti (o meno) per un rinnovo in corsa. Altrimenti è fatale che a Trigoria ascoltino le proposte per un suo cambio di maglia. Si parte certamente da una differenza di valutazione significativa, è altrettanto vero, però, che l’eventuale condivisione su una scelta di una contropartita tecnica aiuterebbe le parti a venirsi incontro anche sul piano finanziario. In ogni caso il Milan si sta attrezzando per inseguire almeno 3 obiettivi di primo livello. Paolo Maldini nella sua recente intervista alla Gazzetta è stato esplicito sull’argomento e tutto lascia credere che si impegnerà per ottenere da Cardinale i sì tanto attesi

Nicolò piace A sorpresa, invece, si segnalano contatti interessanti sul fronte di Nicolò Zaniolo. Non è un mistero che Paolo Maldini e Ricky Massara lo considerino un talento su cui puntare, a dispetto dei gravi infortuni che ne hanno frenato l’ascesa negli ultimi due anni. Ovviamente non è facile avviare il dialogo con la Roma, tutt’altro che disposta a cedere il suo gioiello a scatola chiusa. Eppure nelle ultime settimane c’è stato un primo contatto indiretto. Come sempre accade in questi casi sono gli intermediari a fare da ambasciatori tra le parti e a Trigoria è stata sussurrata un’idea: inserire il centrocampista estern

Altre piste Questa mossa per Zaniolo ovviamente non deve trarre in inganno. In questa fase fatalmente interlocutoria il Milan batte anche altre piste: ad esempio piace molto il nazionale belga Charles De Ketelaere, gemello a destra di quel Noa Lang che potrebbe fare al caso dei rossoneri sia come ala sinistra che come trequartista. I contatti con il Bruges, che sono stati avviati da mesi, potrebbero portare a breve a degli sviluppi: soprattutto per Lang, visto che il costo del suo cartellino è di 22 milioni: non una cifra impossibile per le casse rossonere. È altrettanto vero, però, che la società campione del Belgio preferirebbe trattenere almeno per un’altra stagione il ventunenne De Ketelaere, in modo da averlo ancora a disposizione nella prossima Champions League. Se prevale questa linea, va messo nel conto che il Bruges rinunci anche ad offerte importanti: dai 40 milioni in su. Ecco perché in via Aldo Rossi seguono la pista belga con attenzione, ma senza mai tralasciare l’obiettivo principale: quello del giallorosso Zaniolo.