EXTRA SOCIAL

Calciomercato Milan: offerta ufficiale a Tomori, firma ad un passo

Scritto da Staff CS  | 

Tomori ha impressionato tutti in questa stagione. Il difensore rossonero ha attirato l’attenzione di diversi club sul mercato.

Mercato Milan: offerta ufficiale a Tomori, firma ad un passo

Quale sarà il futuro di Fikayo Tomori? Il centrale del Milan, arrivato un anno e mezzo fa in Italia dal Chelsea tra molti dubbi, si è preso subito la scena a Milano convincendo anche i più scettici.

Tomori e Kalulu, nel finale di stagione, sono stati tra i migliori difensori del campionato. Per questo motivo, come riportato da cm.com, nelle ultime settimane è arrivato un’offerta importante per l’inglese.

Riscattato un anno fa dal Chelsea per oltre 28 milioni di euro, il valore di Tomori è già raddoppiato dopo la vittoria del Milan dello scudetto. Per tale ragione il Milan vorrebbe blindare il calciatore e allontanare la avance dei club più ricchi. Per fare questo, tuttavia, servirà un nuovo contratto in linea con la valutazione.

 

Per tale ragione, in attesa di definire il colpo difensivo in entrata il Milan starebbe lavorando per il rinnovo del contratto di Fikayo Tomori, oltre a quello di Pierre Kalulu.

Milan: le cifre del rinnovo di Tomori

Fikayo Tomori sarebbe molto vicino a rinnovare il suo contratto con il Milan. Il difensore inglese dovrebbe firmare il nuovo contratto con il Milan aggiungendo altre due stagioni, fino al 2027, ed il suo ingaggio dovrebbe passare da 2 milioni a 3 più bonus netti all’anno. Cifre importanti da leader per il Milan che vuole tenere a lungo il difensore.
 

Milan: rinnoverà anche Kalulu

Oltre al rinnovo di Tomori, dovrebbe prolungare nelle prossime settimane anche Kalulu, diventato un titolare e una certezza dopo l’infortunio di Kjaer. Il francese ha un contratto fino al 2025 e potrebbe allungare l’accordo fino al 2027. Il suo stipendio dovrebbe passare da 600 mila euro a 1,5 milioni di euro netti all’anno. L’incontro a fine campionato con i suoi agenti avrebbe già sancito la volontà di rimanere.