TANTA PAURA

Svelato il motivo per cui Sterling ha lasciato il Qatar

Scritto da Staff CS  | 

L’Inghilterra ha strapazzato il Senegal volando ai quarti di finale di Qatar 2022, in cui affronterà la Francia. Nella formazione di partenza scelta dal ct Gareth Southgate non sono però mancate le sorprese, a iniziare dall’assenza di Marcus Rashford, capocannoniere della squadra con tre reti, entrato a gara in corso, mentre il nome di Raheem Sterling non è neppure comparso nella distinta ufficiale.

Dramma Sterling: rapina in casa alla presenza dei figli

A svelare il giallo legato all’assenza dell’attaccante del Chelsea è stata la Federazione, che prima della partita ha diramato un comunicato parlando di “questione famigliare”. Al termine del match contro i Leoni della Teranga si è saputo qualcosa di più sull’imprevisto, piuttosto drammatico, capitato a Sterling, costretto a lasciare il Qatar in tutta fretta per correre dalla propria famiglia, vittima di una brutale rapina nella propria abitazione nel Surrey. In base a quanto trapelato la rapina è avvenuta quando i tre figli di Sterling, Melody Rose, Thiago e Thai, si trovavano all’interno dell’abitazione.

Southgate e la vicinanza a Senegal: "La famiglia conta più del calcio"

A fornire i dettagli è stato lo stesso Southgate in conferenza stampa, senza sbilanciarsi se il giocatore tornerà o meno in Qatar per il prosieguo del torneo: "La priorità per Raheem adesso è stare con la propria famiglia e noi gli lasceremo tutto il tempo di cui avrà bisogno. Ci sono momenti in cui il calcio non è la cosa più importante, la famiglia deve venire prima di tutto".

Qatar 2022, l'Inghilterra perde i pezzi

Sterling aveva giocato da titolare le prime due partite contro Iran e Stati Uniti, venendo sostituito in entrambi i casi a 20 minuti dalla fine. L’unica certezza è che Southgate non lo avrà a disposizione per la partita contro la Francia, al pari di Ben White, il difensore dell’Arsenal costretto a lasciare il ritiro dei Tre Leoni per motivi personali durante la fase a gironi e che non farà rientro in Qatar.