EXTRA SOCIAL

Colpo di scena Piatek: saluta la Fiorentina ma rimane in Serie A

Scritto da Staff CS  | 

Krzysztof Piatek in estate potrebbe concretamente dire addio alla Fiorentina: sul polacco ci sarebbero però già due club di Serie A pronti ad accaparrarselo.

La Fiorentina, dopo tante, troppe stagioni sottotono trascorse nelle parti basse della classifica, con l’arrivo di mister Italiano sulla panchina viola sembra finalmente essere tornata a marciare. Infatti il club toscano, reduce dal trionfo casalingo contro l’Empoli e dalla straordinaria vittoria sul campo del Napoli, ad oggi occupa la settima posizione solitaria in campionato, potendo contare anche su un match in meno disputato rispetto alle squadre poste sopra di essa in classifica.

In qualsiasi modo finirà la stagione, sarà premura della dirigenza viola potenziare la squadra a disposizione di mister Italiana in vista delle prossime annate, nelle quali sarà necessario per la Fiorentina confermarsi nelle zone alte della classifica. Al netto di diversi colpi in entrata, sarebbero però anche in programma molteplici cessioni all’interno della rosa, con Krzysztof Piatek che ad oggi sarebbe uno dei probabili partenti in vista della prossima stagione.

Calciomercato, Piatek resta in Serie A: duello in vista in estate per il pistolero polacco

Piatek, dopo la stagione da protagonista assoluto a metà tra Genoa e Milan, a gennaio, in seguito alla cessione all’Hertha Berlino, club nel quale ha confermato il suo rendimento in netto calo degli ultimi mesi in rossonero, ha deciso di fare ritorno nel massimo campionato italiano, tra le fila della Fiorentina. Proprio nel club viola il classe ’95 è riuscito a ritrovare un certo feeling con il gol, come dimostrano le 6 reti messe a segno in 11 presenze totali, anche se ad oggi la sua permanenza a Firenze è ancora in forte dubbio.

Infatti sono ben 15 i milioni di euro che la società viola dovrà versare per il riscatto dell’ex Cracovia nelle casse dell’Hertha Berlino, che in caso contrario è pronta a riportare in Germania il talento polacco. In caso di mancato riscatto, Piatek sarebbe però destinato a rimanere in Serie A, in quanto già due club italiani l’avrebbero messo nel mirino in vista della prossima stagione. In primis troviamo il Torino, alla ricerca di un sostituto di Belotti, che, grazie anche al denaro pronto ad entrare dalla cessione di Bremer, sarebbe pronto a reinvestirne una buona cifra sul classe ’95, valutato circa 15 milioni di euro da Cairo.

Anche il Sassuolo avrebbe però intenzione di fare sul serio per l’ex Milan, e, visto l’imminente addio a peso d’oro di Scamacca in estate, anche il club neroverde sarebbe pronto ad offrire una maxi offerta in denaro all’Hertha Berlino, deciso a non trattenere in estate Piatek dopo le prestazioni per nulla convincenti messe in mostra in Germania. Quale club avrà la meglio per l’acquisizione a titolo definitivo del pistolero polacco?