MULTIPROPRIETÀ

"La doppia proprietà mi preoccupa": ecco le parole del presidente

Scritto da Andrea Sperti  | 

«Doppia proprietà? Mi preoccupa, è un pensiero continuo soprattutto quando si mette impegno e si parla di economie importanti. Oggi è difficile prevedere quali saranno gli scenari futuri. Noi abbiamo continuato a programmare, a costruire un percorso importante senza nasconderci e lo facciamo con grande entusiasmo per valorizzare la squadra».

Così ha parlato il presidente del Bari, Luigi De Laurentiis, proprietario del club pugliese e del Napoli in Serie A. La situazione è molto delicata e si deve trovare una soluzione quanto prima. 

La Società Sportiva Calcio Bari S.p.A., nota come SSC Bari o più semplicemente come Bari, è una società calcistica italiana della città di Bari. È erede della tradizione dell'Associazione Sportiva Bari, società costituita nel 1928 dalla fusione dei sodalizi calcistici baresi Liberty e Ideale, e con questa si richiama al Bari Foot-Ball Club, fondato nel 1908. Milita in Serie B, la seconda divisione del campionato italiano di calcio.

È tradizionalmente soprannominata "squadra ascensore" per le numerose promozioni e retrocessioni susseguitesi negli anni tra la Serie A e le categorie inferiori, soprattutto la Serie B. Chiamata comunemente, anche presso la stampa, "la Bari" fino agli anni sessanta, è stata poi indicata come "il Bari",sebbene i suoi tifosi usino talvolta indicare ancora la squadra al femminile. Lo storico barese Gianni Antonucci ha definito, in alcune sue pubblicazioni, il Bari come "la squadra più stramba del calcio italiano". I colori sociali sono il bianco e il rosso, mentre comune è il soprannome Galletti, desunto dalla mascotte.