BOMBER

Calciomercato, colpo sensazionale per il Barcellona: arriva il nuovo attaccante

Scritto da Andrea Sperti  | 

Dopo le ultime contrattazioni, Bayern Monaco e Barcellona hanno trovato un accordo per il trasferimento di Robert Lewandowski. Secondo The Guardian, l’attaccante polacco firmerà un triennale. La società spagnola non vede l'ora di accogliere questo super attaccante. 

Robert Lewandowski ('Robert Levan'dofskʲi ascolta[?·info]; Varsavia, 21 agosto 1988) è un calciatore polacco, attaccante del Bayern Monaco e della nazionale polacca, di cui è capitano.

Considerato il più grande calciatore polacco di tutti i tempi, nonché uno dei più forti centravanti di ogni epoca, è uno dei giocatori di maggior successo della Bundesliga, ed è all'11º posto della classifica dei marcatori più prolifici della storia del calcio. È lo straniero più prolifico in Bundesliga e il secondo miglior marcatore di questa competizione, oltreché il primo tra i giocatori ancora in attività. Con 41 reti realizzate (in sole 29 partite) nella stagione 2020-2021, è diventato il calciatore che ha segnato di più in una singola edizione di Bundesliga, superando il record di Gerd Müller. Inoltre è il terzo miglior marcatore della UEFA Champions League, alle spalle di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, nonché il calciatore che ha realizzato più reti nelle prime 100 presenze nella medesima competizione (81).

Nel 2010, dopo aver vinto un campionato polacco (2009-10), una Coppa di Polonia (2008-09) e una Supercoppa polacca (2009) con il Lech Poznań, si è trasferito al Borussia Dortmund, con cui ha vinto due campionati tedeschi (2010-11, 2011-12), una Coppa di Germania (2011-12) e una Supercoppa tedesca (2013). Dopo quattro stagioni, è passato al Bayern Monaco, con cui si è aggiudicato otto campionati tedeschi consecutivi (dal 2015 al 2022), tre Coppe di Germania (2015-16, 2018-19, 2019-20), cinque Supercoppe tedesche (2016, 2017, 2018, 2020, 2021), una UEFA Champions League (2019-20), una Supercoppa UEFA (2020) e una Coppa del mondo per club FIFA (2020).

Primatista di reti e presenze con la nazionale polacca, con quest'ultima ha preso parte a tre edizioni del campionato d'Europa (Polonia-Ucraina 2012, Francia 2016 e Europa 2020) e a un'edizione del campionato del mondo (Russia 2018). Con 75 gol totali è il terzo miglior marcatore delle nazionali europee, preceduto da Cristiano Ronaldo, Ferenc Puskás e alla pari con Sándor Kocsis.

A livello individuale ha vinto in una occasione la classifica dei marcatori del campionato polacco (2009-10), per sette volte quella del campionato tedesco (2013-14, 2015-16, 2017-18, 2018-19, 2019-20, 2020-21, 2021-22) e in un'occasione quella della UEFA Champions League (2019-2020). Nella stagione 2020-2021 si è aggiudicato la Scarpa d'oro e sempre nel 2021 è stato eletto attaccante dell'anno da France Football ed è arrivato al secondo posto della graduatoria del Pallone d'oro. Vincitore di numerosi premi accessori, è stato nominato calciatore polacco dell'anno per nove volte (dal 2011 al 2017 e dal 2019 al 2020) e migliore calciatore dell'anno in Germania dalla rivista kicker nel 2020 e nel 2021. Nel 2020 è stato nominato UEFA Men's Player of the Year, mentre nel 2020 e nel 2021 è stato eletto The Best FIFA Men's Player. È stato inoltre votato come calciatore dell'anno dall'IFFHS nel 2020 e nel 2021. È stato inserito quattro volte nella squadra della stagione della UEFA Champions League (2015-16, 2016-17, 2019-20, 2020-21) e due volte ciascuna nella squadra dell'anno UEFA (2019, 2020), nella squadra dell'anno ESM (2019-20, 2020-21), nella squadra dell'anno FIFA FIFPro (2020, 2021) e nella squadra dell'anno IFFHS (2020, 2021).