INSIEME

Icardi e Wanda Nara al matrimonio dell'ex compagno: chi si sposa?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Mauro Icardi e Wanda Nara sono stati ospiti di Antonio Candreva e della sua compagna. I due, infatti, ieri hanno festeggiato il loro matrimonio ed hanno invitato i coniugi parigini, loro grandi amici ai tempi dell'Inter. 

Primogenito di Juan, di origini piemontesi(il suo bisnonno era di Carmagnola) e Analia Rivero, possiede il doppio passaporto. Il 27 maggio 2014 si è sposato con Wanda Nara, ex moglie di Maxi López (suo compagno di squadra alla Sampdoria), da cui ha avuto due figlie, nate rispettivamente nel 2015 e nel 2016.

Compare al fianco di Lionel Messi nella copertina dell'edizione italiana del videogioco FIFA 16. Nel 2016 ha pubblicato la sua autobiografia, Sempre avanti, scritta con Paolo Fontanesi.

Caratteristiche tecniche

Soprannominato El niño del partido (in italiano "il ragazzo della partita"), Icardi è un classico centravanti, forte fisicamente nonché dotato di fiuto del gol. Da iniziale centravanti puro qual era, ha saputo in seguito trasformarsi anche in attaccante di manovra, spesso uomo-assist per i compagni di reparto, pur restando più avvezzo a finalizzare che a contribuire al gioco corale della squadra.

Gli inizi

Viene iscritto all'età di cinque anni al Club Infantil Sarratea, piccola squadra di quartiere della zona nord di Rosario. Nel 2002, per via della crisi economica argentina, la famiglia Icardi si trasferisce in Spagna, nelle Canarie, precisamente nel comune di Las Palmas, ed è tesserato dal Vecindario. Qui Icardi segna 384 gol in sei anni,prima di chiedere alla famiglia di trasferirsi in Catalogna dove, a partire dal 2008, si aggrega alle giovanili del Barcellona. Nella cantera dei blaugrana segna 38 gol in due anni, ma non riesce ad approdare in prima squadra a causa dell'opposizione dell'allenatore Josep Guardiola, il quale nel gennaio 2011 ne approva la cessione