TRAGEDIA MAROCCO

Morto il piccolo Rayan: estratto dal pozzo dopo oltre cento ore. Il post di Hakimi del Psg

Scritto da Staff CS  | 

Il piccolo Rayan non ce l'ha fatta. Il bimbo di cinque anni caduto in un pozzo in Marocco, è morto dopo essere stato portato in superficie dai soccorritori che erano entrati nel tunnel scavato per raggiungerlo. Il bambino è deceduto a causa delle ferite riportate nella caduta. Era rimasto bloccato a circa 32 metri di profondità per oltre cento ore. In un primo momento era stato comunicato che il piccolo era stato estratto vivo.

Il bambino è stato portato via avvolto in una coperta gialla. I genitori erano stati scortati su un'ambulanza prima che Rayan emergesse. Un elicottero era già presente sul posto per trasportarlo subito in ospedale, ma non c'è stato nulla da fare.

Achraf Hakimi, calciatore marocchino, difensore del Paris Saint-Germain e della nazionale marocchina, ha voluto dedicare su Instagram un post al piccolo Rayan.

Apparteniamo a Dio e a Lui torneremo 🕊💔