EXTRA SOCIAL

Italia ripescata ai Mondiali in Qatar: annuncio ufficiale del presidente

Scritto da Staff CS  | 

L’Italia può essere ripescata per i Mondiali di Qatar2022. Dopo la bruttissima figura contro Macedonia del Nord, ora per l’Italia c’è un’ultima speranza di partecipazione ai Mondiali. L’annuncio è arrivato proprio in queste ore.

Italia ripescata ai Mondiali in Qatar: annuncio del presidente

L’unica possibilità che ha l’Italia per andare ai Mondiali è il ripescaggio. Realisticamente improbabile ma non impossibile, anche se di mezzo ci sarebbero guerre, ranking ed eventuali squalifiche.

L’Italia può essere ripescata ai Mondiali di Qatar 2022. L’annuncio è arrivato poco fa dal presidente della Federgolf, Franco Chimenti.

Il futuro dell’Italia, dunque, è ancora tutto da scrivere e potrebbe rappresentare una grande sorpresa per i tifosi del calcio italiano.

Italia, ripescaggio ai Mondiali di Qatar 2022: l’annuncio

Il ripescaggio dell’Italia ai Mondiali di Qatar 2022 è difficile ma non impossibile. Ne ha paralto con una certa sicurezza il presidente della Federgolf, Franco Chimenti. Intervenuto a “La politica nel pallone”, trasmissione condotta da Emilio Mancuso, su Rai Gr Parlamento, ha dato  una speranza ai tifosi italiani.

“Sì, c’è una possibilità che l’Italia venga ripescata per i Mondiali di Qatar 2022, una possibilità molto più concreta di quanto pensano tutti. Pare che l’Ecuador abbia utilizzato un giocatore non ecuadoregno che non aveva titolo di giocare. E per questo potrebbe pagare”.

Italia ai Mondiali: il motivo – “Si parla di possibilità ma ci sono gli estremi che questo avvenga. Se così fosse, a quel punto bisognerebbe pensare alla nazionale che dovrebbe sostituirlo. C’è una regola FIFA che parla di ripescaggi e della squadra più in alto nel ranking: e questa è sicuramente l’Italia. Sto facendo il tifo per l’Italia d’accordo, ma le regole del gioco sono queste, un ripescaggio non sarebbe una cosa ingiusta”.

 

Italia ai Mondiali, Chimenti: “I dirigente si impegnassero”

L’unica possibilità che l’Italia ha per il ripescaggio ai Mondiali è l’appello contro l’Ecuador. Franco Chimenti ha esortato i dirigenti italiani a fare pressioni alla FIFA per indagare sulla regolarità delle qualificazioni.

“Se i nostri dirigenti si impegneranno molto in questo senso, si potrebbe arrivare davvero a un ripescaggio. Io sarei felicissimo e lo sarebbero tutti gli italiani”.