LA CIFRA

Ecco quale sarà lo stipendio di Origi al Milan

Scritto da Andrea Sperti  | 

"AC Milan è lieto di annunciare di aver tesserato il calciatore Divock Origi. L’attaccante belga ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2026». Così il club rossonero ha annunciato di aver ingaggiato ufficialmente il centravanti ex Liverpool, che si lega al Milan per le prossime quattro stagioni calcistiche.

Secondo quanto riportato dalla stampa sportiva italiana, lo stipendio di Divock Origi al Milan sarà pari a 4 milioni di euro netti a stagione, praticamente la stessa cifra percepita dal calciatore al Liverpool. Considerando gli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita, lo stipendio lordo costerà al Milan 5,24 milioni di euro a stagione.

GLI ESORDI 

Il 2 febbraio 2013 viene convocato per la prima volta con la prima squadra del Lille in occasione della partita contro il Troyes, conclusasi 1-1. Entra a partita in corso al 68' e al 74' segna il gol dell'1-1 finale, diventando il terzo marcatore più giovane del club dietro a Eden Hazard e Kevin Mirallas, curiosamente belgi anch’essi. Chiude la stagione con la prima squadra con 10 presenze (nessuna da titolare) e un gol fatto.

Nel primo incontro della stagione 2013-2014 gioca la prima partita da titolare e segna il gol dell'1-0 su assist di Marvin Martin nella gara casalinga contro il Lorient vinta dai suoi proprio grazie al suo gol. Il 21 gennaio 2014 segna il primo gol nella Coppa di Francia, il secondo stagionale, nella partita vinta in trasferta per 3-0 contro il Croix.

Il 29 luglio 2014 viene acquistato dal Liverpool, dove firma un contratto di 5 anni, ma il tecnico dei Reds Brendan Rodgers preferisce lasciarlo per una stagione ancora a Lille per farsi le ossa. La prima presenza nella stagione 2014-2015 la trova il 9 agosto 2014 nella gara pareggiata 0-0 in casa contro il Metz, il primo gol stagionale lo trova la giornata successiva sul campo del Caen (0-1), dove mette a segno su rigore la rete della vittoria. Il 2 ottobre 2014 segna il suo primo gol in UEFA Europa League, sempre su rigore, nella partita pareggiata 1-1 in casa del Wolfsburg