CALCIOMERCATO

Antonio Conte sta lasciando il Tottenham: nuovo top club in arrivo

Scritto da Staff CS  | 

Antonio Conte e il Tottenham si lasceranno a breve, un nuovo top club irrompe sul tecnico italiano. I media inglesi sono così non troppo fiduciosi sul proseguimento dell’avventura in Premier League per il tecnico leccese. Il mister potrebbe così virare direttamente sulla Serie A, lasciata dopo aver vinto lo scudetto con l’Inter nel 2021.

Conte-Tottenham fine del matrimonio

Potrebbe essere già giunto al termine l’avventura sportiva di un tecnico spesso discusso ma vincente. Che avrebbe però un piccolo record negativo da sbaragliare: in questo club non ha vinto il campionato, o almeno non ancora.
 

Antonio Conte è più vicino all’addio al Tottenham, i top club seguono con attenzione l’intera vicenda. Nella squadra inglese – dove il direttore sportivo è il tanto discusso Fabio Paratici – il mister ha portato ordine, disciplina ma non risultati strabilianti. Per chi è abituato a vincere in tempi anche abbastanza breve, tutto ciò ha anche il sapore dello smacco.

Un nuovo top club per il tecnico

Mister Conte è un treno del biennio, se guardiamo alla sua carriera. Mentre inizialmente il suo impatto era devastante alla prima stagione, maturando ha capito come il meglio si può dare anche dopo. Come già successo con la Nazionale, ad Euro 2016 avrebbe meritato di più. Nonché con l’Inter, tricolore proprio nella seconda stagione.

Guardando ai dati inglesi, invece, il secondo anno inglese al Tottenham, il club è otto punti dal primato e con una gara in più. Antonio Conte ha rifiutato l’offerta di rinnovo del Tottenham, può puntare a un altro top club. Il Daily Mail ha così lanciato la news, spiegando come ciò sia avvenuto nei giorni scorsi a mondiale in corso. Il tecnico non è convinto probabilmente delle garanzie future, nel giugno 2023 andrà via a scadenza naturale.

Conte bis Juve o Real Madrid

Per una squadra che sarà lasciata, ce n’è probabilmente un’altra nel mirino. Il giro delle panchine sarà vorticoso anche in questa prossima estate, il futuro di altri tecnici italiani è ancora in bilico. Pensiamo a quanto sta accadendo nella società bianconera, dove serviranno uomini forti per il rilancio. AntonioConte alla Juve tornerebbe per rifondare il top club, come accadde già nell’estate del 2011 portando i bianconeri allo scudetto.

Impresa tra le più eclatanti della storia della Serie A, è un’ipotesi che non scartiamo. Così come quella del Real Madrid resta una pista affascinante, se Carlo Ancelotti sarà attratto dalle sirene della nazionale brasiliana.