IL TECNICO

Guardiola in bici inseguito da un fan: ecco cosa è successo

Scritto da Andrea Sperti  | 

Piccolo imprevisto per l'allenatore del Manchester City Pep Guardiola, inseguito mentre girava, di notte, per le strade della città in bicicletta. Un tifoso lo ha riconosciuto e ha iniziato ad urlargli dietro: Pep si è spaventato ma quel fan, in realtà, voleva soltanto un selfie. Il tecnico ha scattato la foto ma è rimasto comunque distante del tifoso, che sembrava anche su di giri e lo ha salutato non appena quest’ultimo ha scattato il desiderato selfie. 

Josep Guardiola i Sala (IPA: [ʒuˈzɛb ɡwəɾðiˈɔɫə i ˈsaɫə]), detto Pep, (Santpedor, 18 gennaio 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista, tecnico del Manchester City.

Da giocatore ha vinto sei campionati spagnoli, due Coppe di Spagna, quattro Supercoppe spagnole, una UEFA Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa delle Coppe UEFA con il Barcellona, oltre ad un oro olimpico con la nazionale spagnola.

Diventato allenatore del Barcellona nel 2008, ha condotto la squadra alla vittoria di tre campionati, due coppe nazionali, tre Supercoppe spagnole, due UEFA Champions League (divenendo il sesto a farlo sia da calciatore che da allenatore), due Supercoppe UEFA e due Coppe del mondo per club FIFA; con quattordici trofei in quattro anni è l'allenatore più vincente della storia blaugrana. Dal 2013 al 2016 ha allenato il Bayern Monaco, con cui ha conquistato una Supercoppa europea, una Coppa del mondo per club (raggiungendo in entrambi i casi il primato personale di vittorie nella competizione), tre campionati tedeschi e due Coppe di Germania. Dal 2016 è alla guida del Manchester City, con cui ha vinto quattro Premier League, una FA Cup, quattro League Cup e due Community Shield.

Considerato uno dei migliori allenatori di tutti i tempi nel 2011 si è aggiudicato il FIFA World Coach of the Year tra gli allenatori di calcio maschile; inoltre, è stato eletto per due volte Allenatore dell'anno IFFHS (2009 e 2011). Nel 2020 è stato nominato Allenatore del secolo (2001-2020) ai Globe Soccer Awards.

Con 32 trofei vinti in 15 anni di carriera, è il quinto allenatore più vincente della storia dietro ad Alex Ferguson (49), Mircea Lucescu (37), Jock Stein (35) e Valerij Lobanovs'kyj