EXTRA SOCIAL

Mondiali, ripescaggio Italia: l’annuncio di Mancini in diretta

Scritto da Staff CS  | 

C’è l’annuncio di Roberto Mancini, in virtù di quella che è la notizia legata al ripescaggio ai Mondiali di Qatar 2022, considerando alcune problematiche per qualche Nazionale che non approderà alla competizione internazionale. Ecco cos’ha detto il CT.

Mondiali, ripescaggio Italia: le dichiarazioni di Mancini

Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa, parlando di quelle che sono le tematiche attuali per la Nazionale. Ovviamente, al centro della questione, la gara di questa sera. Con l’Argentina non è un’amichevole ma, al contrario, si tratta di un vero e proprio trofeo che negli anni diventerà importantissimo.

La Supercoppa tra continenti, la vincente di Euro 2020 contro la vincente della Copa America, Italia vs Argentina, con gli azzurri che vogliono portare a casa il trionfo, considerando quella che è stata la clamorosa debacle della delusione Mondiali. Un mancato approdo per la seconda edizione consecutiva dei Mondiali, del quale ha parlato oggi Mancini. Tra le ipotesi, non è da escludere quella di un ripescaggio ai Mondiali per l’Italia.

Roberto Mancini ne ha parlato in conferenza stampa: “Ripescaggio Italia ai Mondiali? Noi siamo pronti, è già successo in passato…”.

Italia, ripescaggio ai Mondiali: le parole di Mancini

Le parole di Roberto Mancini, per presentare Italia-Argentina, ma anche per parlare di quello che è il possibile ripescaggio dell’Italia ai Mondiali. Le parole del CT: “Ho letto qualcosa in merito al ripescaggio per l’Italia ai Mondiali, è già successo in passato come alla Danimarca agli Europei. Se dovesse succedere, noi ci faremo trovare pronti”. 

Italia, le parole di Roberto Mancini

Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport e, quelle che seguono, sono le sue parole:“Bella la Coppa che andiamo a giocare, sono due grandi Nazionali. Ci saranno 90mila persone, entrambe le squadre meritano di giocare con un pubblico così. Sarà una partita straordinaria, insieme a Maradona loro hanno quello che è il miglior giocatore di sempre. Vogliamo vincere il trofeo”.