TUTTO PARTE DA TWITTER

"Dybala è il figlio di Scaloni": l'incredibile teoria virale sui social

Scritto da Staff CS  | 

L'Argentina vive un momento magico: con il netto 3-0 rifilato alla Croazia in semifinale, l'Albiceleste stacca il pass per la finalissima di Qatar 2022 e si prepara a contendere alla temibile Francia il titolo di campione del mondo. Una serata da sogno che è coincisa anche con l'esordio di Paulo Dybala al Mondiale: l'attaccante della Roma ha infatti preso il posto di Julian Alvarez, autore della doppietta che ha messo in ginocchio la Croazia, al 29' del secondo tempo. Un esordio battezzato come 'tardivo' quello di Dybala al Mondiale qatariota. Per tutti ma non per un utente che, su Twitter, ha elaborato una particolare teoria sul romanista. 

Tutto inizia al termine del match dei quarti di finale contro l'Olanda, che ha visto l'Argentina prevalere ai calci di rigore. L'eroe contro gli 'Oranje' è stato il portiere sudamericano Emiliano Martinez che ha neutralizzato le conclusioni dagli undici metri dei giocatori di Van Gaal, regalando ai suoi la qualificazione alla semifinale. Chi ha festeggiato senza freni il passaggio del turno è stato Ian Scaloni, il primogenito del ct argentino, che fatto irruzione in campo per condividere la gioia con il padre. Ciò che però ha attirato l'attenzione, soprattutto sui social, è la sorprendente somiglianza del bambino con Paulo Dybala.

Dybala inutilizzato da Scaloni: la teoria di un utente su Twitter

In tale contesto un utente di Twitter, Nicolás Darfe, ha sviluppato un'esilarante teoria, sottolineando il motivo per il quale il calciatore classe 1993 non avesse ancora giocato qualche minuto in Coppa del Mondo: "Per me Dybala è il figlio di Scaloni venuto dal futuro", è la clamorosa tesi avanzata dall'utente. "Nella sua linea temporale - prosegue Darfe - la Francia è diventata campione e Messi si è infortunato al primo turno. Lui è qui per guidare Scaloni. Perché non gioca? Perché genererebbe un'interruzione nella nostra linea temporale e noi scompariremmo", scrive Nicolás Darfe che prova a dimostrare con fatti oggettivi la sua tesi: "Sapete perché è arrivato Dybala, vero? In una linea temporale, Messi si infortuna in semifinale e non gioca la finale. Paulo entra per gestire il pallone. Si noti che ha speso poco o nulla. Un sacrificio che avrebbe potuto provocare una temporanea catastrofe. Un eroe anonimo", scrive ancora l'utente.