PAROLE DA LEADER

Un bacio alla sua maglia: il difensore della Juventus e quella dedica d'amore

Scritto da Andrea Sperti  | 

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, dopo la doppietta di ieri ha voluto festeggiare con una dedica alla sua squadra, con parole da innamorato vero di quei colori.

"È un amore che non si può spiegare. Chi non lo prova, non lo può capire. 
Ti fa gioire, ti fa venire la pelle d’oca, ti fa arrabbiare, ti fa fare colpi di testa, ti manca quando non stai con Lei e non vedi l’ora di riabbracciarla, ti fa vivere momenti unici, ti fa godere come non mai. A volte ti fa salire l’odio ma poi tutto passa e torni ad amarla più di prima. 
Non avevo mai baciato nessuna maglia ma oggi, nel giorno del mio compleanno, con la fascia al braccio, ho sentito che era il momento giusto per dichiarare l’amore che provo per questa maglia. Per questi colori. Quella pausa ci ha reso ancora più uniti. 
Ed oggi si è chiuso un cerchio. 
Grazie, perché essere juventino è la cosa più bella che possa esistere. 
Fino Alla Fine Forza Juventus". 

Leonardo Bonucci (Viterbo, 1º maggio 1987) è un calciatore italiano, difensore della Juventus e della nazionale italiana, con cui si è laureato campione d'Europa nel 2021.

Nella sua carriera ha vinto nove campionati di Serie A, di cui uno con l'Inter nel 2005-2006 e otto con la Juventus (sei consecutivi dal 2011-2012 al 2016-2017 e altri due nelle stagioni 2018-2019 e 2019-2020), club quest'ultimo a cui ha legato la maggior parte della carriera e con cui si è aggiudicato anche quattro Coppe Italia (tre consecutive dal 2014-15 al 2016-17 e ancora nel 2020-21) e cinque Supercoppe di Lega (2012, 2013, 2015, 2018 e 2020), disputando inoltre due finali di UEFA Champions League (2015 e 2017); in precedenza, con la squadra nerazzurra aveva vinto, a livello giovanile, un Campionato Primavera (2006-07) e una Coppa Italia Primavera (2005-06).