SHOW DI COPPA

La Fiorentina passa il turno contro il Napoli: dietro la vittoria spuntano dei clamorosi retroscena sui social. Ecco lo show...

Scritto da Filippo Milanese  | 

Nella serata di ieri sono andati in scena due scontri di Coppa Italia da dentro o fuori: Napoli-Fiorentina e Milan-Genova. Entrambi i match sono terminati ai tempi supplementari, poiché lo scontro disputato al “Maradona”, alla fine dei regolamentari, segnava 2-2 (Vlahovic, Mertens, Biraghi, Petagna); mentre, l'ultimo ottavo di finale giocato a San Siro alle 21, nei 90' era sul parziale di 1-1 ( Østigård, Giroud). 

La prima partita è finita 5-2 per gli uomini di Vincenzo Italiano, con i gol nei tempi “extra” di Venuti, Piatek e Maleh. A San Siro, invece, è stato il Milan a passare con i gol di Leao e Saelemaeckers nei tempi supplementari. 

Al termine del match delle 18, nello spogliatoio della Fiorentina è sorta una festa, ma la cosa che ha fatto scalpore sui social, è stato un post di un uomo spogliatoio della stessa squadra toscana: Antonio Rosati

In questo scatto, viene ritratto l'ex portiere di Lecce e Torino, insieme a Kristof Piatek, autore del gol del 2-4. Dietro ai due, spunta un altro compagno di squadra, Jack Bonaventura. Di seguito, lo scatto, viene commentato dall'estremo difensore , con il ritornello di una canzone di Elettra Lamborghini dal nome “Pistolero”, soprannome del polacco. Dietro tutto, come ha spiegato Rosati, sorge un retroscena: l'ex Herta Berlino, alla fine del primo tempo regolamentare, negli spogliatoi aveva compiuto di preparare un caffè, ma non ci era riuscito. A quel punto, è corso in suo aiuto lui che gli ha servito la bevanda. Il tempo di fare effetto e… “Pum, pum!”. Piatek torna a “sparare” in Italia dopo 729 giorni. Primo gol all'esordio con la maglia della Fiorentina. Non è finita qui. Dopo lo stesso gol, il numero venticinque toscano, è corso ad abbracciare il “Pistolero” dicendogli molto scherzosamente: “Vedi? E' il caffé che ti ho preparato io!”

 

Lo show è continuato stamane, con un nuovo post di Rosati su Instagram. Lo scatto in questione è uno screen del traduttore Italiano-Polacco. Infatti, l'intento del portiere italiano, era quello di tradurre il ritornello della canzone “Pistolero” di Elettra Lamborghini, nella lingua del suo amico Piatek. 

Questa bellissima e simpaticissima storia, ci fa capire che, il calcio, oltre ad essere un gioco e come in questo caso un lavoro, è fatto prima di tutto amicizia e divertimento.