THE DREAM

La battaglia è appena cominciata: che doppietta per il bomber del Real

Scritto da Andrea Sperti  | 

Karim Benzema, attaccante del Real Madrid, ieri ha segnato un'altra incredibile doppietta in Champions League, nella semifinale contro il Manchester City. Il centravanti ha trascinato i suoi con due gol magnifici, che tengono ancora in vita les Merengues.

Karim Mostafa Benzema (Lione, 19 dicembre 1987) è un calciatore francese di origine algerine, attaccante del Real Madrid e della nazionale francese.

Cresciuto nelle giovanili del Lione, considerato uno dei migliori calciatori al mondo, nel 2004 ha debuttato in prima squadra e si è affermato di lì a poco, vincendo la classifica dei marcatori della Ligue 1 nel 2007-2008, con 20 centri, e quattro campionati francesi consecutivi (dal 2005 al 2008), due Supercoppe francesi (2006 e 2007) e una Coppa di Francia (2008). Trasferitosi al Real Madrid nel 2009, si è consacrato come uno dei migliori attaccanti della propria generazione. Con gli spagnoli ha arricchito il proprio palmarès, vincendo tre campionati (2012, 2017 e 2020), due Coppe del Re (2011 e 2014), quattro Supercoppe spagnole (2012, 2017, 2020 e 2022), quattro UEFA Champions League (2014, 2016, 2017 e 2018), tre Supercoppe UEFA (2014, 2016 e 2017) e quattro Coppe del mondo per club (2014, 2016, 2017 e 2018).

Nel 2004 ha vinto il campionato europeo di categoria con la nazionale francese Under-17. Con la nazionale maggiore, nella quale ha debuttato nel 2007, ha giocato tre campionati europei (2008, 2012 e 2020) e un campionato del mondo (2014). Nel 2015, in seguito ad una vicenda giudiziaria che l'ha visto coinvolto, è stato escluso dalla nazionale, prima di farvi ritorno nel 2021, anno in cui si è aggiudicato la UEFA Nations League.

A livello individuale, è stato nominato per tre volte Calciatore francese dell'anno (2011, 2012 e 2014), oltre a vincere il Trofeo Bravo nel 2008.