ADDIO

"Insieme abbiamo fatto la storia del calcio": l'attaccante lascia il Real Madrid

Scritto da Andrea Sperti  | 

Gareth Bale, esterno del Real Madrid, attraverso il suo profilo social, ha confermato la sua decisione di lasciare i Blancos. Ecco il testo della sua lettera di commiato al club spagnolo: 

"Scrivo questo messaggio per dire grazie a tutti i miei compagni di squadra, passati e presenti, i miei manager, lo staff e ai fan mi hanno sostenuto.

Sono arrivato qui 9 anni fa come un giovane che voleva realizzare il mio sogno di giocare per il Real Madrid. Indossare questa maglia, portare lo stemma sul petto, giocare al Santiago Bernabéu, vincere titoli e far parte di ciò per cui è così famoso questo club, vincere la Champions League.

Ora posso guardare indietro, riflettere e dire con onestà che questo sogno è diventato una realtà e molto, molto bella.

Far parte della storia di questo club e ottenere ciò che abbiamo ottenuto mentre ero un giocatore del Real Madrid, è stata un'esperienza incredibile che non dimenticherò mai.

Voglio anche ringraziare il presidente Florentino Perez, Jose Angel Sanchez e il consiglio per avermi dato l'opportunità di giocare per questo club.

Insieme siamo riusciti a trasformare in realtà dei momenti che vivranno per sempre nella storia di questo club e del calcio".

Gareth Frank Bale (Cardiff, 16 luglio 1989) è un calciatore gallese, attaccante del Real Madrid e della nazionale gallese, della quale è capitano.

Considerato uno tra i migliori calciatori della sua generazione è cresciuto nel settore giovanile del Southampton, dal quale viene prelevato all'età di diciotto anni dal Tottenham dove, nonostante un inizio difficile per via di alcuni infortuni, si afferma come uno dei più promettenti talenti della sua generazione, tanto da conquistare per due volte il PFA's Best Player of the Year (2011 e 2013) e vincere una Coppa di Lega inglese. Nell'estate del 2013 si trasferisce al Real Madrid per una cifra complessiva di 100 milioni di euro,[7] che ne fanno, in quel momento, l'acquisto più costoso nella storia del calcio. Con la squadra spagnola ha vinto tre campionati spagnoli, una Coppa del Re, due Supercoppe di Spagna, cinque UEFA Champions League, tre Supercoppe UEFA e quattro Coppe del mondo per club FIFA.

Con la nazionale gallese, della quale è il miglior marcatore di tutti i tempi, ha partecipato a due edizioni del campionato europeo (2016 e 2020).