IL RICORDO

“Ciao amico mio. Nei miei pensieri sei...”. Il commovente pensiero di Bonucci

Scritto da Andrea Sperti  | 

Sono passati 4 anni dalla morte di Astori, capitano della Fiorentina scomparso nel sonno mentre era in trasferta ad Udine.

Oggi il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha voluto ricordarlo con una foto risalente al mondiale brasiliano, giocato insieme dai due centrali difensivi.

Ecco la foto della quale stiamo parlando: 

LA MORTE DI ASTORI 

Era legato alla modella Francesca Fioretti, dalla quale aveva avuto una figlia, Vittoria, nata il 17 febbraio 2016.

Il 4 marzo 2018 il calciatore venne rinvenuto senza vita in un albergo di Udine che ospitava la Fiorentina prima della partita contro l'Udinese del 27º turno di Serie A; secondo i risultati dell'autopsia, il decesso avvenne per morte cardiaca improvvisa seguita a fibrillazione ventricolare dovuta a una cardiomiopatia aritmogena silente,[ sebbene all'inizio si fosse parlato di bradiaritmia. In segno di lutto, le partite di Serie A e i posticipi di Serie B e C in programma furono rinviati.

Numerosi furono, inoltre, i messaggi di cordoglio e le commemorazioni della sua scomparsa. Astori riposa nel cimitero di San Pellegrino Terme. 

In seguito alla sua morte, sia la Fiorentina sia il Cagliari ritirarono la maglia numero 13, che Astori era solito indossare in virtù della sua ammirazione per Alessandro Nesta. Dal 2018, la Hall of Fame del calcio italiano prevede un premio fair play intitolato alla memoria di Astori.

A distanza di un anno dalla sua scomparsa, il giornalista di Sky Sport Giorgio Porrà dedicò ad Astori una puntata commemorativa del suo programma Uomo Della Domenica. Il 27 marzo 2018, poco tempo dopo la sua morte, il centro sportivo della Fiorentina, famoso come "I Campini", assunse il nome di "Centro sportivo Davide Astori" su delibera del comune di Firenze. Il 16 novembre 2019 il comune di Rignano sull'Arno gli intitolò lo stadio della cittadina. 

Il 12 luglio 2021, durante un incontro al Quirinale con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il capitano della Nazionale italiana Giorgio Chiellini gli ha dedicato la vittoria del campionato europeo di calcio 2020.