IL PROFESSORE

Papà ci porti allo stadio? No, meglio agli Uffizi! L’idea di un ex Fiorentina

Scritto da Andrea Sperti  | 

In campo non a caso lo chiamavano “Il Professore” e questo soprannome gli sta bene anche una volta uscito dal terreno di gioco.

Borja Valero, ex centrocampista di Inter e Fiorentina, ieri ha portato tutta la sua famiglia a visitare il Museo Degli Uffizi a Firenze. Un modo importante per permettere ai bambini di conoscere la cultura custodita nella città nella quale vivono. 

IL RITORNO ALLA FIORENTINA

Il 16 settembre 2020 ritorna alla Fiorentina dopo tre anni firmando un contratto annuale.[38] In questa nuova esperienza è relegato a riserva e a novembre supera le 250 presenze in Serie A in occasione della sconfitta per 0-1 contro il Benevento. In tutto con la viola in sei stagioni ha messo insieme 233 presenze e 17 gol.

Il 30 giugno 2021 annuncia il ritiro dal calcio giocato all'età di 36 anni.

Tuttavia, ad agosto torna sui suoi passi decidendo di accettare la proposta del Centro Storico Lebowski, compagine fiorentina che milita in Promozione creata qualche anno prima dagli stessi tifosi sulla base di un'idea di calcio popolare. Nel contempo il calciatore spagnolo entra a far parte della squadra di opinionisti di DAZN.