EXTRA SOCIAL

Processo Plusvalenze: la sentenza, è ufficiale

Scritto da Staff CS  | 

Club italiani nei guai ancora una volta per il caso Plusvalenze. E' stato avviato quest'anno un processo nei confronti di tanti club anche di Serie A e Serie B che si sono ritrovati coinvolti in questo incredibile caos.

Plusvalenze Serie A: la sentenza

E' scoppiato lo scandalo in Italia, dove anche club di Serie A e serie B sono finiti nel mirino della Procura per il caso Plusvalenze. Ora arriva il comunicato ufficiale da parte della Corte Federale d'Appello che ha comunicato ai club tutte le motivazioni. Il caso plusvalenze è andato avanti con il processo di secondo grado , dopo che in primo grado sono stati tutti prosciolti i club, anche quelli di Serie B che più rischiavano fino ai punti di penalizzazione in un primo momento. Intanto, è arrivato il comunicato ufficiale in queste ultime ore che ha spiegato ai club tutti i motivi per cui sono andati a processo per le plusvalenze fittizie in cui sono indagati .

Processo Plusvalenze: i motivi

E' apparso sul sito della FIGC il comunicato con le motivazioni della sentenza della Corte Federale d'Appello a Sezioni Unite sul processo plusvalenze per i club italiani. Questa parte del comunicato:

Processo Plusvalenze: i motivi

E' apparso sul sito della FIGC il comunicato con le motivazioni della sentenza della Corte Federale d'Appello a Sezioni Unite sul processo plusvalenze per i club italiani. Questa parte del comunicato:

 

“La Corte pur confermando la decisione di proscioglimento degli 11 club e delle 61 persone tra dirigenti e amministratori, ha evidenziato la necessità e l'urgenza di un intervento normativo sul tema della valutazione del valore del corrispettivo di cessione/acquisizione delle prestazioni dei calciatori in conseguenza della percezione diffusa che alcuni valori si sono formati in modo totalmente slegato da una regolare transazione di mercato”.

 

Plusvalenze: i rischi in Serie A

Non sembrano esserci rischi seri per i club di Serie A visto il caso Plusvalenze con il processo che dovrebbe chiudersi per il meglio volta. Nessuna penalizzazione in punti o maxi multe in vista della prossima stagione. Ma non è da futuro che qualcosa possa cambiare in vista del futuro. Perché ora sono semper più tenuti d'occhio i club e anche con l'indici di liquidità qualcosa cambierà. Per questo motivo nei prossimi anni potranno arrivare sanzioni più pesanti per nuovi casi di plusvalenze .