EXTRA SOCIAL

Altro colpo da novanta per Mourinho: ecco la nuova stella della nazionale

Scritto da Staff CS  | 

Calciomercato Roma, il tecnico dei giallorossi José Mourinho è pronto a pressare il suo presidente Friedkin in vista della prossima sessione estiva. Ha richiesto proprio il calciatore simbolo della nazionale allenata da Roberto Mancini

L’obiettivo dello ‘Special One‘ è fin troppo chiaro visto che lo stesso ha intenzione di puntare sul calciatore che potrebbe far fare il salto di qualità alla rosa dei giallorossi. Una soluzione di mercato assolutamente da non scartare, anche se lo stesso club capitolino pare che debba mettersi in fila visto che sull’atleta non ci sono solamente loro ma anche altre società pronte a puntare su di lui. La dirigenza proverà ad accontentare le sue richieste.
 

Roma, Mourinho è stato chiaro: vuole l’azzurro

José Mourinho è stato sin troppo chiaro con la sua società: vuole a tutti i costi puntare sull’azzurro in vista della prossima stagione. Dopo averlo avuto come avversario, sia all’andata che al ritorno alla fine anche il tecnico si è convinto ed ha deciso di volere a tutti i costi il giocatore. Dipendesse da lui sarebbe disposto anche ad andare a prenderlo a piedi da dove si trova in questo momento. Non è facile visto che bisogna vedere quali sono le intenzioni da parte della società detentrice del cartellino e soprattutto dal fatto che a seguirlo ci sono anche altre società che intendono rinforzare quel reparto proprio con il suo acquisto. La Roma, tutto questo, lo sa bene e cerca di anticipare i tempi. Friedkin vuole accontentare, a tutti i costi, le richieste del suo allenatore e farà in modo che tutto ciò possa avvenire. Anche se, come riportato in precedenza, la strada non è per nulla in discesa. Stiamo parlando di un elemento chiave nello scacchiere di Roberto Mancini per la sua nazionale.

Roma, si punta al ritorno di Frattesi: offerta monstre al Sassuolo
 

Probabilmente nessuno se lo aspettava, altri invece si: Davide Frattesi si è preso per mano il centrocampo della nazionale. Negli ultimi incontri di Nations League il giocatore è stato uno dei migliori della squadra ricevendo tantissimi complimenti. Frutto dell’ottimo lavoro messo in atto dal Sassuolo che ha sempre creduto nelle sue qualità e lo ha dimostrato dandogli, dal primo momento, fiducia. Una fiducia che è stata ripagata a suon di buone prestazioni (e anche di qualche gol visto che ha questo particolare “vizio”). Cresciuto nelle giovanili della Roma, il classe ’99 potrebbe giocare nella sua squadra del cuore anche se convincere il Sassuolo a cederlo pare molto difficile.