EMOZIONE

Lione, un calciatore torna in campo dopo 13 mesi: "Le parole non bastano"

Scritto da Staff CS  | 

Il lungo calvario di Jeff Reine-Adelaide è finalmente terminato. Il trequartista del Lione è tornato a giocare a 13 mesi dalla rottura del legamento crociato che aveva subito nella scorsa stagione nella sfida tra Nizza e Monaco (vestiva la maglia del club della Costa Azzurra, in prestito). 

Il francese, classe 1998, era già stato operato al ginocchio destro nel 2019; si temeva per la sua carriera ma ieri è arrivata la bella notizia: all'83' della partita giocata a Lorient, Peter Bosz lo ha mandato in campo al posto di Lucas Paquetà. Il giocatore ha commentato sui social: "Tredici mesi dopo, non bastano le parole per descrivere le emozioni di questa serata".