EXTRA SOCIAL

Dybala ha l’accordo: ecco la data della presentazione

Scritto da Staff CS  | 

Ecco le ultime notizie di calciomercato sul futuro di Paulo Dybala. Arrivano aggiornamenti importanti con il giocatore che non vuole più restare fermo. Spunta fuori la data della possibile presentazione con il nuovo club. I dettagli.

Si sblocca Dybala, cosa sta succedendo

Sono giorni d’attesa per Paulo Dybala che molto presto annuncerà la sua prossima squadra. Dopo aver lasciato la Juventus, con il suo contratto scaduto lo scorso 30 giugno 2022, l’attaccante argentino è finito sulla lista dei giocatori svincolati. Un parametro zero di lusso.

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, la Roma è pronta a chiudere per Paulo Dybala. Il club giallorosso sta facendo sul serio per portare alla corte di Mourinho il giocatore che è considerato l’uomo giusto per alzare il livello qualitativo della rosa giallorossa. Al di là della questione Zaniolo, Tiago Pinto è deciso a definire subito il colpo Dybala. Spunta fuori anche la data della possibile conclusione dell’affare.
 

Dybala alla Roma, la svolta

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal Corriere dello Sport, Dybala alla Roma potrebbe chiudersi il prossimo 23 luglio 2022. L’argentino, che ha atteso fino a questo momento una proposta dall’Inter, sembra deciso a sposare il progetto giallorosso. La squadra di Mourinho, al momento, è più avanti rispetto al Napoli nella corsa per il giocatore. Più defilata l’Inter, che ha bisogno prima di vendere Sanchez e qualche altro giocatore, prima di affondare il colpo per Dybala.

Dybala, sedotto e abbandonato dall’Inter: ora c’è la Roma

Per Paulo Dybala c’è la Roma nel suo futuro. L’argentino ha ricevuto una proposta importante da 6 milioni a stagione per quattro anni.

Fino all’ultimo momento Dybala ha aspettato l’Inter, la sua intenzione era quella di trasferirsi in neroazzurro. Il mancato addio di Sanchez, però, ha frenato l’affare con Marotta che è stato costretto a scaricare il calciatore. Adesso c’è la Roma per Dybala pronto alla firma: si attende l’ultimo passo, ma le parti sono molte vicine.