EXTRA SOCIAL

Lazio: Sarri via già a fine anno, fatta per il sostituto

Scritto da Staff CS  | 

Momento delicato per la Lazio di Lotito che è pronto a prendere decisioni molto forti in vista della prossima stagione. Arriva anche la reazione dei tifosi.

Calciomercato Lazio: rottura con Sarri

Sembrava tutto fatto per il rinnovo di contratto, ma ora è seriamente a rischio la panchina del tecnico arrivato soltanto la scorsa estate. Nonostante un contratto fino al 2023 può arrivare un addio anticipato tra Sarri e la Lazio con l’esonero. Decisiva sarà la classifica finale, dove la Lazio si gioca un posto in Europa. Soltanto tre andranno a giocarsi le coppe tra Europa League e Conference, una tra Roma, Lazio, Fiorentina e Atalanta resterà a bocca asciutta. Ecco perché è seriamente in bilico il lavoro del tecnico biancoceleste. Lotito non ammetterà l’esclusione dalle coppe europee e senza una qualificazione allora la Lazio può pensare di esonerare Sarri seriamente. Iniziano già a a circolare i nomi per il suo possibile successore.

Lazio: esonero Sarri, Gattuso o De Zerbi in panchina

Il progetto Sarri alla Lazio dipende dall’Europa e lo sanno bene tutti. Come riportato da Gazzetta dello Sport, senza una qualificazione ci sarebbero dei seri dubbi sulla continuità da dare a questa squadra. Intanto, alla Lazio possono arrivare Gattuso o De Zerbi per sostituire Sarri alla Lazio. Il primo è svincolato dopo Napoli e la breve parentesi estiva alla Fioretina che durò solo qualche settimane prima della rottura con Commisso. L’altro è sotto contratto con lo Shakhtar Donetsk, ma in Ucraina è ancora piena guerra e potrebbe non riprendere più a breve termine il mondo del calcio. Al momento è tutto in fase di stallo, ma i rapporti con l’attuale allenatore non sono dei migliori sia con la società che con i calciatori. Diversi scontri che possono aver portato ad un spaccatura che può risultare decisiva per un cambio allenatore alla Lazio con Gattuso o De Zerbi pronti a prendere il posto di Sarri.

Allenatore Lazio: la scelta su Gattuso

Più facile che si arrivi alla scelta di Gattuso come allenatore della Lazio post Sarri. L’ex calciatore è svincolato e in più piace da anni a Lotito che in più occasioni ha provato a prenderlo. Bisogna lavorare molto anche sulla testa e il carattere dei giocatori alla Lazio, per questo uno come Gattuso può essere la scelta giusta per sostituire Sarri.