PROMESSA

Un vichingo in campo: il difensore rossonero ha preso una decisione particolare

Scritto da Andrea Sperti  | 

Simon Kjaer, difensore e capitano del Milan, ha subito un grave infortunio ad inizio stagione ma ora è tornato in campo per recuperare in vista della prossima stagione. 

Il difensore spera che i suoi compagni possano vincere lo Scudetto, così da festeggiare insieme a loro e giocare il prossimo anno anche la Champions League.

Nell'ultima intervista ha anche detto che non taglierà né barba né capelli fino a quando non giocherà una partita ufficiale. Un bel fioretto in vista del suo recupero. 

Ecco di seguito il post del centrale danese: 

KJAER AL MILAN 

Il 13 gennaio 2020, dopo aver rescisso il contratto con l'Atalanta, passa al Milan in prestito con diritto di riscatto. Esordisce in maglia rossonera due giorni più tardi, in occasione della gara degli ottavi di finale di Coppa Italia vinta per 3-0 contro la SPAL. Il 19 gennaio esordisce con il Milan anche in Serie A, nel successo per 3-2 contro l'Udinese. Diviene subito titolare della retroguardia rossonera fornendo buone prestazioni in serie, tanto che il 14 luglio viene acquistato dai rossoneri a titolo definitivo.

All'inizio della stagione successiva, il 1º ottobre 2020, trasforma in rete il rigore decisivo nella lunga serie di tiri di rigore contro il Rio Ave, nel play-off di Europa League che garantisce al Milan la partecipazione alla fase a gironi del torneo dopo due anni di assenza. Anche in quest'annata il difensore danese si conferma titolare della retroguardia rossonera, contribuendo a portare il Milan in testa alla Serie A dopo il girone di andata.L'11 marzo 2021 realizza il suo primo gol con il Milan nella sfida di andata degli ottavi di finale di Europa League contro il Manchester Utd all'Old Trafford (1-1). Alla fine della stagione, grazie anche al suo contributo difensivo, i rossoneri si piazzano secondi in campionato, qualificandosi nuovamente alla UEFA Champions League dopo sette anni di assenza.

Nella stagione seguente, il 15 settembre 2021, gioca la prima partita in UEFA Champions League con la maglia del Milan, perdendo per 3-2 in casa del Liverpool. Il 1º dicembre 2021, durante i primi minuti della partita Genoa-Milan (0-3), subisce un infortunio al legamento crociato anteriore ed al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro e termina anzitempo la stagione, essendo costretto ad uno stop di sei mesi.