EXTRA SOCIAL

De Ligt svela su Eriksen: "Ero timoroso, avevo l'istinto di frenarmi"

Scritto da Staff CS  | 

"Non è facile entrare in tackle su Eriksen, quando è entrato in campo ho avuto la pelle d'oca. Devo dire che ci sono stati momenti in cui ero timoroso d'affrontarlo, ho dovuto ignorare l'istinto di frenarmi. Ovviamente devi saperti scrollare di dosso la sensazione, visto che siamo giocatori, ma siamo anche un po' esseri umani in fondo, in quei momenti bisogna pensare a giocare ma è chiaro che siamo tutti contenti che Christian sia tornato a giocare a questi livelli. Penso sia qualcosa che tutto il pubblico attendeva". Il difensore della Juventus Matthijs de Ligt, in conferenza stampa al termine dell'amichevole tra la 'sua' Olanda, vittoriosa per 4-2 contro la Danimarca, riabbraccia l'ex Inter Christian Eriksen, tornato a vestire la maglia della propria nazionale 287 giorni dopo l'arresto cardiaco accusato ad Euro2020. 
 

Non poteva esserci serata migliore per il regista del Brentford: in quello che è stato il suo stadio per 6 anni - l'Amsterdam Arena, ai tempi della sua militanza nell'Ajax - ha fatto il proprio ingresso in campo al 1' del secondo tempo e ha trovato la via del gol soltanto 2' più tardi.