GIORNO TRISTE

Belgio, calcio in lutto per la morte di Van Damme. Aveva 28 anni. La lettera social di moglie e figlia

Scritto da Staff CS  | 

Calcio belga in lutto per la morte di Miguel Van Damme a soli 28 anni. Al portiere è stata diagnosticata nel 2014 la leucemia, dalla quale si era inizialmente ripreso tanto che aveva ricominciato a giocare col Cercle Brugge. L'ultima sua partita risale al 2019. In giornata lo stesso club ha dato il triste annuncio.

Poche ore fa, sul profilo Instagram del calciatore, ha scritto una pensiero d'addio la moglie Kyana Dobbelaere. Queste le sue parole (anche per conto della piccola figlia di 9 mesi):

Il nostro più caro papà, ieri sera, è partito per la sua ultima partita, una partita che non si può più vincere. Ci hai lasciato molto lentamente, eppure l'hai fatto di nuovo a modo tuo… fortissimo. Hai combattuto come un leone. Siamo così grati per quello che eri. Un esempio per molti. Mi hai fatto capire che non c'è niente come arrendersi, anche se c'era solo un piccolo barlume di successo, più e più volte l'hai superato. Riposa ora tesoro, te lo sei guadagnato più che guadagnato, ora sei liberato da ogni dolore. Ci piacerebbe vederti. Un grande abbraccio da voi due ragazze