EXTRA SOCIAL

Calciomercato, c’è l’offerta della Juventus: colpo a sorpresa

Scritto da Staff CS  | 

La Juventus, a sorpresa, parte con l’offerta di calciomercato per il proprio centrocampo. Accanto a Locatelli e Zakaria, senza dimenticare McKennie, ecco chi potrebbe diventare il nuovo titolare del centrocampo di Allegri.

Calciomercato Juventus, c’è l’offerta: colpo a centrocampo

La Juventus non si pone limiti e il percorso di rinnovamento della rosa, parte dai grandi colpi di mercato. La Juve, senza titoli quest’anno, vuole tornare a giganteggiare. Da una parte c’è il sogno Pogba, che continua ad essere vivo, tra le idee di Allegri e Agnelli.
 

Arrivabene, però, sarebbe lavorando per un altro grande colpo. In uscita dal Chelsea, dopo ormai diversi anni passati ai Blues, uno dei migliori centrocampisti al Mondo potrebbe dire addio. Il suo ritorno, in Italia, può dipendere dai bianconeri.

La Juventus fa sul serio ed ha proposto un’offerta al Jorginho, per il colpo di calciomercato dal Chelsea. L’italo-brasiliano sarebbe arrivato al capolinea della sua avventura al Chelsea ed è pronto ora a salutare il club di Londra e la Premier League.


 

Mercato Juventus, colpo Jorginho: la notizia

Il capitano del Chelsea, Jorginho Frello, è un obiettivo di mercato della Juventus.Secondo quanto raccolto dai colleghi diCalciomercatotv.it, che rivelano le ultime news di mercato sui bianconeri, la Juventus avrebbe messo sul piatto un’offerta per convincere Jorginho a lasciare il Chelsea.

 

Nostalgia italiana per il centrocampista della Nazionale, tant’è che dopo gli anni vissuti al Napoli e prima ancora all’Hellas Verona, potrebbe ora tornare in Italia, per giocare alla Juventus.

 

Ultime Juventus, le cifre del colpo Jorginho

La Juventus avrebbe messo sul tavolo una proposta di 3,5 milioni di euro per Jorginho. Un accordo che andrebbe a sfociare nel quadriennale, con l’intenzione di mettere l’italo-brasiliano al centro del progetto Juve di Max Allegri. Bisognerà però convincere il Chelsea, club non disposto a svendere il proprio centrocampista, partendo da quella che è una base minima di 40-50 milioni per mandarlo via.