L'AFFARE

Calciomercato Barcellona, un ex Inter è il nuovo obiettivo sulla fascia

Scritto da Andrea Sperti  | 

Clamoroso dalla Spagna: secondo quanto riporta El Chiringuito, Achraf Hakimi diventa un uomo mercato in uscita per il Paris Saint-Germain. Ci starebbe pensando il Barcellona, tanto che sarebbe già in corso una trattativa a sorpresa tra il club catalano e il giocatore per portarlo alla corte di Xavi Hernandez.

Achraf Hakimi Mouh (Madrid, 4 novembre 1998) è un calciatore marocchino, difensore o centrocampista del Paris Saint-Germain e della nazionale marocchina.

Considerato tra i terzini destri più forti della sua generazione, è cresciuto nel settore giovanile del Real Madrid, con cui ha debuttato tra i professionisti. Con i Blancos ha vinto una Supercoppa di Spagna (2017), una UEFA Champions League (2017-18), una Supercoppa UEFA (2017) e una Coppa del mondo per club FIFA (2017). Dal 2018 al 2020 ha giocato per i tedeschi del Borussia Dortmund, conquistando una Supercoppa di Germania (2019). Dal 2020 al 2021 ha giocato all'Inter, con cui ha vinto un campionato italiano (2020-21) e nel 2021 si è trasferito al Paris Saint Germain dove ha vinto un campionato francese (2021-22).

Nato a Madrid da genitori marocchini, Hakimi è sposato con l'attrice spagnola, di origini libiche e tunisine, Hiba Abouk, dalla quale il 12 febbraio 2020 ha avuto un figlio.[2] È di fede musulmana.

Caratteristiche tecniche 

Nato come terzino destro ed impiegato spesso anche da esterno di centrocampo e da terzino sinistro, e talvolta da ala su entrambe le fasce, è un calciatore molto versatile grazie alla sua abilità nel possesso palla e alla sua tecnica ed estrema velocità palla al piede. È in possesso di un tiro molto potente e preciso che lo rende un ottimo tiratore di punizioni. Molto abile in fase offensiva, si distingue anche per come imposta l'azione tramite lanci lunghi. Bravo in fase di rifinitura, è pericoloso negli inserimenti. In fase difensiva è bravo nelle situazioni dinamiche. Inarrestabile quando viene lanciato in velocità negli spazi lasciati dalle difese avversarie.