SECONDA CASA

Dal Franchi a via dei Tornabuoni: l'ex Fiorentina passeggia con le sue due bambine

Scritto da Andrea Sperti  | 

Alberto Aquilani ha giocato con la maglia della Fiorentina ed ora l'allenatore della Primavera. Qualche ora fa ha pubblicato una foto mentre è con le sue due piccoline in centro a Firenze, passeggiando con le due figlie.

L'ex Roma ha avuto le due bambine dal matrimonio con Michela Quattrociocche, attrice e modella con la quale si è lasciato ormai un anno e mezzo fa.

AQUILANI ALLA FIORENTINA

Il 3 agosto 2012 viene ufficializzato il suo trasferimento alla Fiorentina, a titolo gratuito. Esordisce in campionato con la maglia gigliata il 25 agosto seguente, subentrando nel corso della ripresa a Rômulo nella partita vinta dai viola per 2-1 contro l'Udinese e firmando l'assist per il gol decisivo di Jovetic. Dopo 2 mesi di infortunio, torna a giocare il 28 ottobre nella partita in casa contro la Lazio firmando l'assist per il gol del 2-0 di Luca Toni. L'11 novembre segna il suo primo gol con la maglia gigliata nella partita vinta dai viola per 3-1 contro il Milan a San Siro. Il 18 novembre firma la sua prima doppietta con la maglia viola (ed anche la sua prima in Serie A) segnando due gol contro l'Atalanta e trascinando la squadra alla vittoria (partita terminata col risultato di 4-1 per i gigliati). Con 7 reti in campionato, Aquilani batte il proprio record di gol messi a segno in una stagione.

Il 5 gennaio 2014 raggiunge quota 200 presenze in Serie A nel derby vinto 1-0 contro il Livorno. Il 26 gennaio sigla la sua prima tripletta il serie A nella partita Fiorentina-Genoa, conclusa con un pareggio per 3-3.

Il 16 aprile 2015 tocca quota 100 presenze complessive con la maglia viola in occasione dell'1-1 dei quarti di Europa League contro la Dinamo Kiev. In tutto con la maglia viola in 3 anni ha disputato 105 partite e segnato 15 gol.