LA TERZA

A Roma è nata una terza squadra: ecco dove giocherà

Scritto da Andrea Sperti  | 

Si chiama Roma City FC e da oggi è ufficialmente la terza squadra della Capitale. Il club è stato fondato dall’imprenditore statunitense ma di origini italiane (è nato a Roma) Tonino Doino. Un centro sportivo moderno ed innovativo con strutture all’avanguardia aiuteranno la nuova squadra nel suo tentativo di entrare nel calcio che conta. Per il momento partirà dalla Serie D.

Roma City FC: la terza squadra di Roma

Il sogno dell’imprenditore Tonino Doino, partito come cameriere e diventato proprietario di una serie di importanti ristoranti negli Usa, era da sempre quello di diventare presidente di una squadra italiana: “Un’opportunità che mi è stata offerta dal cavaliere del lavoro Alfio Turrisi, l’ex proprietario dell’impianto di Riano che ringrazio di cuore per avermi consentito di realizzare il mio sogno“, ha dichiarato l’imprenditore. Il nuovo club, che ha rilevato il titolo sportivo del Fiuggi, giocherà infatti al Riano Athletic Center, struttura che sorgerà nei pressi del Tevere e disporrà di ben 7 campi da gioco regolamentari, incluso un piccolo stadio da 2500 posti.

Parlo italiano, ma la mia mentalità d’imprenditore si è formata negli States“, ha raccontato Doino. “Sto studiando per comprendere le logiche di un mondo che conosco poco dal di dentro anche se seguo il calcio da tifoso giallorosso da sempre. Una volta, con mio fratello ho visto un Derby in Curva Nord, perché non trovammo altri biglietti. Poi segnò la Roma, esultammo e dovemmo scappare via. Stimo, però, anche Claudio Lotito. Lui ha salvato la Lazio dal fallimento e ha saputo vincere più di altri. E non era scontato“. Una terza squadra con un sogno chiamato Derby, con Roma o Lazio: “Un passo alla volta. Ma sarebbe il massimo!”