DISPERATO

Collina sconcertato, parla da solo in tribuna: ecco il motivo

Scritto da Staff CS  | 

I timori della vigilia su Janny Sikazwe si sono rivelati fondati e a pagare è stato il Canada, fortemente penalizzato dall'arbitro dello Zambia nel match perso contro il Belgio ai Mondiali. Già al centro delle polemiche per quanto accaduto a gennaio nel match di Coppa d'Africa tra Mali e Tunisia (fischiò la fine all'85' per poi far riprendere la partita e chiuderla comunque in anticipo), Sikazwe è stato protagonista in negativo anche in Qatar per la disperazione di Pierluigi Collina che assisteva alla partita dalla tribuna dello stadio Ahmed bin Ali di Al Rayyan.

Due rigori negati

Le espressioni infastidite dell'ex fischietto italiano, ora presidente della Commissione Arbitri della Fifa, non sono sfuggite alle telecamere e le immagini delle sue smorfie mentre sembra parlare da solo sono ben presto diventati virali sul web. A provocarle gli incredibili errori commessi dalla squadra arbitrale (Var compreso). Due i rigori negati al Canada dopo quello invece concesso ma sbagliato da Davies: il primo per l'atterramento in area di Hoilett a causa di un fuorigioco inesistente (il pallone gli era stato servito da un calciatore del Belgio) e poi quello per il netto fallo ai danni di Laryea prima del riposo. Errori dell'arbitro a cui però nemmeno il Var ha posto rimedio, per la disperazione di Collina che difficilmente designerà Sikazwe e i suoi assistenti per altre gare di questi Mondiali.