LA RIVELAZIONE

Totti, Noemi Bocchi maltrattata dal marito: "Minacce e mani al collo"

Scritto da Staff CS  | 

Se, da una parte, Francesco Totti è impegnato nella separazione da Ilary Blasi e nella causa che ha come oggetto Rolex e borse, dall'altra la sua nuova compagna, Noemi Bocchi, è alle prese con un processo penale che vede coinvolto l'ormai ex marito, Mauro Caucci, per maltrattamenti in famiglia. 

Come riporta il Corriere della Sera, Noemi Bocchi ha depositato una denuncia nel settembre del 2019, in cui riporta tutti i fatti dall'inizio: "Caucci ha preteso da subito che interrompessi gli studi e mi ha impedito di intraprendere qualsiasi attività lavorativa. Disse che mi sarei dovuta occupare della famiglia e che in ogni caso il mio reddito sarebbe stato irrilevante rispetto al budget del menage familiare". Il rapporto va avanti senza apparenti problemi, nascono due figli, poi inizia la crisi. E i maltrattamenti. 

Riporta ancora Bocchi nella denuncia di una notte in cui lui le avrebbe messo le mani addosso, con lei costretta a rifugiarsi in bagno. Si parla di minacce e mani al collo e anche di un referto che attesta le ferite che l’ex le ha causato. Adesso, quindi, è in corso il processo.