VOCI DI MERCATO

Il figlio di Del Piero al Real? Il rumor lascia di stucco il Getafe

Scritto da Staff CS  | 
Alex Del Piero ed il figlio Tobias con Casemiro nell’ultimo ritiro estivo del Real Madrid

Un cambio di vita, una scelta calcistica, rumor di mercato. La storia della famiglia Del Piero a Madrid sta iniziando a prendere corpo tra documenti, allenamenti e un possibile tradimento. Dopo alcuni anni a Los Angeles, Alessandro, Sonia, Tobias, Dorotea e Sasha Del Piero sono tornati in Europa. E hanno scelto Madrid come base per le proprie attività. Alex continua con la tv, i ragazzi con la scuola. E con il calcio. I tre Del Piero sono stati iscritti a una scuola americana, e i due maschi sono stati portati al Getafe, dove lavora Ramon Planes, ex ds del Barça passato al club azulón.

IN ATTESA DEL TRANSFER

Tobias e Sasha questa estate si sono allenati nella cantera del Getafe per un paio di settimane. Sembrava che la cosa dovesse finire lì, invece l’esperienza è andata avanti. E si è solidificata tanto che il club del Municipio a Sud di Madrid ha deciso di tesserare i due fratelli, Tobias (2007) nel Cadete B e Sasha (2010) nella escuela, il livello formativo del vivaio. Al momento dell’iscrizione però è venuto fuori che i due Del Piero erano ancora tesserati per un club americano, e così è iniziata la lenta procedura per ottenere il transfer internazionale. Intanto i due hanno continuato ad allenarsi alla Ciudad Deportiva del club situata alle spalle del Coliseum Alfonso Perez, con Alex che segue le sessioni di Tobias quotidianamente.

IN TRIBUNA

Ieri sera la famiglia Del Piero al completo si è fatta vedere per la prima volta allo stadio del Getafe, che affrontava il Real Madrid. Alex seduto accanto a Ramon Planes (due file dietro Butragueño e Roberto Carlos), moglie e figli sparsi vicino a lui. La presenza, diffusa anche dai Del Piero sui propri social, è stata ovviamente notata e raccontata dai media spagnoli. Dalla Cadena Ser però hanno aggiunto un po’ di pepe alla faccenda, dicendo che Tobias sarebbe sul punto di passare alla cantera del Real Madrid. Qualche giorno fa il primogenito di Del Piero è stato a Valdebebas col padre: saluti ad Ancelotti e foto con vari membri della prima squadra blanca. Una visita di cortesia. Che ora prende un’altra dimensione con le voci di mercato. Al Getafe mostrano sorpresa, perché se davvero Tobias Del Piero dovesse mollarli per andare a Valdebebas si sentirebbero - se non traditi - almeno utilizzati considerato l’impegno profuso per ottenere i documenti del ragazzo. In attesa del transfer, vedremo come andrà a finire.