EXTRA SOCIAL

Milan: Ibrahimovic si ritira, lo fa per Raiola

Scritto da Staff CS  | 

La scomparsa del noto agente di calciomercato Mino Raiola ha aperto una crepa importante nella vita di tutti i suoi assistiti, in particolare di Zlatan Ibrahimovic che è stato uno dei suoi primi grandi campioni.

Milan: ritiro Ibrahimovic, la scelta per Raiola

Per questo motivo potrebbe arrivare una decisione totalmente a sorpresa nei prossimi giorni da parte della leggenda del calcio svedese che ad oltre 40 anni veste ancora la maglia da calcio di un top club. Infatti, Ibra può pensare di dire addio al calcio giocato e ritirarsi con il Milan per una nuova avventura. La morte del suo amico e procuratore Mino Raiola può offrirgli un’occasione che potrebbe pensare di cogliere al volo. L’agenzia ONE, di cui era socio e fondatore Mino Raiola può passare nelle mani di Ibrahimovic come nuovo uomo di agenti sportivo. Ad oggi ci sono notizie riguardo l’agenzia che andrà avanti con il suo lavoro e l’avvocato Pimenta, brasiliana e socia di Mino. Ma si può ampliare ad orizzonti importanti proprio con Zlatan.

La scomparsa del noto agente di calciomercato Mino Raiola ha aperto una crepa importante nella vita di tutti i suoi assistiti, in particolare di Zlatan Ibrahimovic che è stato uno dei suoi primi grandi campioni.

Milan: ritiro Ibrahimovic, la scelta per Raiola

Per questo motivo potrebbe arrivare una decisione totalmente a sorpresa nei prossimi giorni da parte della leggenda del calcio svedese che ad oltre 40 anni veste ancora la maglia da calcio di un top club. Infatti, Ibra può pensare di dire addio al calcio giocato e ritirarsi con il Milan per una nuova avventura. La morte del suo amico e procuratore Mino Raiola può offrirgli un’occasione che potrebbe pensare di cogliere al volo. L’agenzia ONE, di cui era socio e fondatore Mino Raiola può passare nelle mani di Ibrahimovic come nuovo uomo di agenti sportivo. Ad oggi ci sono notizie riguardo l’agenzia che andrà avanti con il suo lavoro e l’avvocato Pimenta, brasiliana e socia di Mino. Ma si può ampliare ad orizzonti importanti proprio con Zlatan.