EXTRA SOCIAL

“E’ inammissibile”, 3-0 a tavolino in Serie A: la decisione del CONI

Scritto da Staff CS  | 

E’ stato un altro anno complicato e ricco di sorprese in Serie A anche a causa del Covid 19 tra partite saltate e recuperi da giocare. Si è creato tanto caos attorno alle squadre che lottano ancora con una gara da giocare.

Recuperi Serie A: la decisione del CONI

La classifica non rispecchia in fondo quella che è la realtà. Perché ci sono dei recuperi ancora da fare a causa dei rinvii delle partite causa Covid. Intanto, tra la decisione di dare la partita vinta a tavolino o di disputare i match, arrivano aggiornamenti importanti. E’ attesa per domani, alle ore 15, l’udienza al Collegio di garanzia del Coni a Roma per il terzo e ultimo grado di giudizio riguardo i ricorsi presentati per il 3-0 a tavolino di partite come Atalanta Torino. E’ la squadra bergamasca che ha presentato l’ennesimo ricorso dopo non aver vinto gli altri. I nerazzurri pensano di poter ottenere la vittoria senza dover scendere in campo a causa di quanto accaduto lo scorso 6 gennaio. Il Torino non si è presentato a Bergamo per giocare il match, ma i granata sostengono che la causa sia quella di forza maggiore a causa di un focolaio Covid. Presto arriverà la decisione finale del CONI sul ricorso per vincere a tavolino 3-0 Atalanta Torino.

Atalanta Torino 3-0 a tavolino: l’avvocato Chiacchio si espone

Oltre al 3-0 a tavolino di Atalanta Torino si discuterà anche di Bologna Inter nella giornata di domani. Sarà una giornata impegnativa da parte del CONI, dove però il Torino non si aspetta nessuna sorpresa. A parlarne è lo storico avvocato Chiacchio che da 12 anni difende il Torino in queste cause. Per l’avvocato è considerato inammissibile dare la vittoria a tavolino all’Atalanta contro il Torino. Polemiche di Chiacchio nell’intervista a Tuttosport riguardo lo stesso ricorso presentato dall’Atalanta che già aveva perso in due decisioni passate tra Giudice Sportivo e Corte sportiva di appello della Figc. Entrambi avevano respinto il ricorso e ora si attende la decisione ufficiale del CONI attesa per domani.

Atalanta Torino: quando si gioca?

Atalanta Torino senza 3-0 a tavolino si recupererà l’11 maggio, sempre che la squadra di Gasperini non vada ancora più avanti nella competizione europea per cui è impegnata. squadra granata e obbligo di quarantena domiciliare per tutti, disposto precedentemente dall’Asl competente). Infatti, è possibile anche che la Lega decida di anticipare il recupero Atalanta Torino se i nerazzurri dovessero uscire in anticipo dall’Europa League.