LOTTA CONTINUA

Totti e Ilary in tribunale il 14 ottobre: lei rivuole le borse, lui i Rolex

Scritto da Staff CS  | 

Il 14 ottobre Francesco Totti e Ilary Blasi si vedranno in tribunale. Ma non per la separazione (o, per meglio dire, non ancora), per l’ormai nota vicenda delle borse firmatissime che Totti ha preso per convincere la moglie a restituirgli i Rolex che lei e il padre avrebbero portato via dalla cassetta di sicurezza in banca. L’avvocato della conduttrice Mediaset, Alessandro Simeone, che difende Ilary, ha presentato un’azione di reintegrazione a difesa del possesso per riavere indietro le borse. E il 14, appunto, il giudice esaminerà il caso, come racconta il Corriere della Sera. Anche gli avvocati di Totti, Conte e Bernardini de Pace, intendono recuperare i Rolex di e presenteranno a breve analogo ricorso per riaverli indietro.
 

LA SEPARAZIONE

Poi, si passerà alla separazione vera e propria. In teoria - molta teoria - gli avvocati continuano a sentirsi per provare a trovare un accordo ma la situazione è tesissima: Francesco e Ilary vivono ancora nella casa dell’Eur con i figli, senza incrociarsi mai, nel fine settimana lui è a Roma Nord dalla nuova compagna, Noemi, lei fa la spola con Milano. Per adesso nessuno dei due ha voluto abbandonare il tetto coniugale. Sarà probabilmente Totti a farlo, ma con tempi e modi decisi dal giudice.