SCOMPIGLIO

Il sosia di Neymar semina il panico in Qatar: nessuno riesce a riconoscere l'originale

Scritto da Staff CS  | 

Mentre il vero Neymar sta per tornare a disposizione di Tite, dopo l'infortunio patito nella gara d'esordio del Mondiale, il suo sosia si appresta a lasciare il Qatar, dopo un breve e tumultuoso soggiorno. La stella del Paris Saint Germain ha smaltito il problema alla caviglia e si appresta a tornare in campo stasera nella sfida contro la Corea del Sud, valida per gli ottavi di finale del Mondiale. Eigon Oliveira, che si fa chiamare "Il sosia di Ney" sta invece lasciando il Paese dopo aver creato scompiglio con le sue apparizioni pubbliche.

Il finto Neymar vuole tornare in Qatar

Dopo essere sbarcato in Qatar nelle scorse settimane infatti, ha attirato l'attenzione di tifosi, fotografi e curiosi, mentre appariva in luoghi pubblici, come negozi e stadi, impersonando il giocatore brasiliano. Il finto Neymar è riuscito anche ad intrufolarsi ad una gara del Brasile, creando scompiglio, poiché i tifosi chiedevano a gran voce autografi e una foto. Alcuni giocatori brasiliani, in campo prima della partita, hanno alzato lo sguardo per vedere cosa stava succedendo. La sicurezza, dopo averlo trovato, lo ha scortato via. Oliveira ha dichiarato di avere intenzione di tornare in Qatar per le semifinali se il Brasile dovesse avanzare.