DA COLLEZIONE

Volete le maglie di Materazzi? Ecco come fare

Scritto da Andrea Sperti  | 

Marco Materazzi, campione del Mondo con l'Italia nel 2006 e leader difensivo dell'inter del Triplate, attraverso il suo profilo social, ha spiegato come fare per ottenere una sua maglietta.

Ecco di seguito il suo post:

"Mi chiedete spesso dove si possono acquistare le mie maglie autentiche.
I ragazzi di @entourage_sport in collaborazione con la fondazione Parimatch hanno organizzato una raccolta fondi per le vittime della guerra in Ucraina. 

Tutti i soldi raccolti saranno utilizzati per cibo, medicine e altri beni di prima necessità. 

Ci sono anche altre bellissime maglie all’asta oltre alla mia maglia della nazionale del mondiale 2006.

Tutte originali, tutte autografate. 
Se potete, fare la vostra offerta. 
È per una buona causa. 
Trovate il link nelle mie storie IG".

Marco Materazzi (Lecce, 19 agosto 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore. È stato campione del mondo con la nazionale italiana nel 2006.

Affermatosi a livello nazionale con il Perugia, ha legato la maggior parte della sua carriera all'Inter, militandovi per un decennio e vincendo 5 campionati italiani consecutivi (dal 2006 al 2010), 4 Coppe Italia (2005, 2006, 2010 e 2011), 4 Supercoppe italiane (2005, 2006, 2008 e 2010), una Champions League (2010) e una Coppa del mondo per club FIFA (2010). Conclusa l'esperienza italiana, si è trasferito nel campionato indiano cominciandovi — dopo il ritiro dai campi — la carriera da allenatore.

Difensore spesso criticato per l'irruenza dei suoi interventi, si è comunque distinto per le notevoli capacità nel gioco aereo e nei calci piazzati mettendo a referto un considerevole quantitativo di reti per il suo ruolo. In nazionale conta 41 presenze e 2 gol, entrambi realizzati nel vittorioso campionato mondiale del 2006: le marcature gli hanno permesso di risultare, al pari di Luca Toni, il miglior realizzatore azzurro della competizione.

Nell'edizione 2021 è entrato a far parte della Hall of Fame del club nerazzurro.