RIVELAZIONE DI MERCATO

D'Ambrosio, il fratello svela: "La Salernitana lo voleva, ma lui..."

Scritto da Staff CS  | 

Meno di due giorni ancora al calcio d'inizio di Inter-Salernitana. Dario D'Ambrosio, gemello del difensore dell'Inter, ai microfoni di Salernitananews.it ha ricordato il periodo in cui entrambi hanno frequentato il settore giovanile granata: Incrociare la Salernitana per Danilo è sempre una grande emozione. Abbiamo vissuto un periodo importante della nostra vita a Salerno, all’epoca c’era un settore giovanile davvero importante”.

La scorsa estate la Salernitana era tra le squadre che avevano messo nel mirino il difensore nerazzurro: “Sapevamo dell’interesse della Salernitana. Danilo ha bei ricordi di Salerno, non avrebbe escluso un ritorno a Salerno, ma la trattativa con l’Inter non sarebbe stata semplice anche perché a Milano si trova benissimo”.

 

Proprio per questo, Danilo D'Ambrosio è assolutamente concentrato sull'ennesima stagione all'Inter e spera di scendere in campo più possibile. Magari anche domenica“I valori delle squadre sono noti, ma la Salernitana è una squadra che sa il fatto suo ed è sostenuto da un pubblico fantastico. Per l’Inter sarà una partita difficile, così come per chiunque affronti la Salernitana quest’anno. Candreva? Danilo lo conosce, ha una grande gamba e tanta qualità. Anche Mazzocchi sta facendo bene e ha ancora margini di crescita. È giusto che la Salernitana tenga i piedi per terra, ma il club è ambizioso. De Sanctis ha un passato importante e ora ci sarà l’ingresso di Ribery in società a sostegno di una proprietà forte. Insomma, ci sono tutti i presupposti per un futuro importante”, conclude Dario D'Ambrosio.