EXTRA SOCIAL

Esonero già annunciato: Pirlo ricomincia dalla Liga

Scritto da Staff CS  | 

Andrea Pirlo è pronto a tornare in panchina dopo l’esonero del tecnico. L’ex Juventus non ha trovato un progetto che lo attraesse ed è rimasto fermo ai box. Ora, però, a stagione in corse, le cose per Pirlo possono cambiare.

Esonero già annunciato: firma Pirlo

Andrea Pirlo torna in panchina dopo l’addio alla Juventus. Il tecnico bresciano sta valutando l’ipotesi di tornare ad allenare dopo un lungo periodo di stop. Al momento è in attesa della chiamata giusta. Già nei prossimi giorni si potrebbe arrivare alla fumata bianca.

Andrea Pirlo torna in panchina dopo l’esonero del tecnico? Ha ricevuto già diverse proposte anche dall’Italia in questi mesi ma nessuna l’ha convinto. Nel suo futuro potrebbe esserci una possibilità all’estero.

Secondo le ultime notizie, Marcelino García lascia l’Athletic Bilbao e il suo successore potrebbe essere Andrea Pirlo.

Calciomercato, Pirlo all’Athletic Bilbao? Le ultime

L’Athletic Bilbao ha deciso di dire addio a Marcelino alla fine della stagione. L’attuale allenatore del club basco lascerà a fine stagione ed è già stato annunciato il suo addio, stando a quanto riferito da AS. Nel futuro del club ci sono ancora tante scelte da fare e una riguarda il tecnico.

L’addio di Marcelino all’Atheltic Bilbao avverrà al termine della stagione. Dopo due stagioni e un trofeo (Supercoppa Spagnola) il tecnico iberico è pronto a salutare Bilbao per provare nuove esperienze.

Andrea Pirlo è uno dei nomi sondati dall’Athletic Bilbao per sostituire Marcelino. Il futuro del tecnico italiano potrebbe ricominciare dalla Liga, per dare espressione alle sue idee di gioco.

 

Futuro Pirlo: l’Athletic Bilbao sogna anche Pochettino

Non c’è solo Andrea Pirlo tra i candidati dell’Athletic Bilbao come successore di Marcelino. Secondo le fonti spagnole, infatti, il club basco sta anche attendendo sviluppi sul futuro di Mauricio Pochettino al PSG. In caso di separazione, la squadra rossobianca proverà a convincerlo ad accettare il proprio corteggiamento.