IN RITIRO

L'ultima serata di Sanremo si apre così! Ecco Vlahovic cantare

Scritto da Filippo Milanese  | 

L'ultima serata di Sanremo si apre con un nuovo cantante in gara: Dusan Vlahovic. L'attaccante serbo arrivato da poco più di una settimana alla Juventus, sembra essersi ambientato benissimo sin da subito con i suoi nuovo compagni. Infatti, questa sera prima che iniziasse l'ultima “puntata” di Sanremo, Carlo Pinsoglio ha immortalato, con un video postato successivamente sul suo profilo Instagram, l'ex Fiorentina sopra una sedia canticchiare. 

La canzone scelta da Vlahovic è “Una volta ancora” di Fred De Palma e Ana Mena. Quest'ultima è una delle partecipanti di Sanremo. Non a caso il serbo avrà scelto la canzone di una cantante in gara? Questo non si sa, ma sta di fatto che per diventare un fuoriclasse anche nel canto deve lavorarci…

 

CHI È 

Dusan Vlahovic è un attaccante serbo appena passato alla Juventus. Il suo talento è stato scoperto da Corvino, che lo ha portato a Firenze per 1.5 milioni di euro, garantendo una super plusvalenza al club viola. Attaccante dal fisico imponente con una notevole tecnica, può giocare sia da prima che da seconda punta. Mancino puro, possiede un tiro potente e preciso, che gli permette di risultare uno specialista nei calci piazzati e nei rigori. Incredibile la sua statistica sui calci di rigore. Prima dell'ultimo calciato, non ne aveva mai sbagliato nemmeno uno in carriera. Adesso con la Juventus avrà la responsabilità di onorare una maglia importante e gloriosa ma finalmente potrà anche giocare per vincere lo Scudetto e le fasi finali della Champions League. 

ESPERIENZA IN NAZIONALE 

Dopo avere rappresentato le selezioni Under-15, Under-16 e Under-19 della Serbia, il 6 settembre 2019 ha debuttato con la Nazionale Under 21 serba nella sconfitta per 1-0 in trasferta contro i pari età della Russia.

Debutta in Nazionale l'11 ottobre 2020, all'età di 20 anni, nella partita persa per 0-1 contro l'Ungheria valida per la UEFA Nations League e disputata a Belgrado. Il successivo 18 novembre, alla prima da titolare, realizza il suo primo gol in nazionale, nella gara interna vinta 5-0 contro la Russia