EXTRA SOCIAL

Napoli, bloccato: colloquio con la Polizia, il motivo

Scritto da Staff CS  | 

Victor Osimhen dovrebbe rientrare nella giornata di oggi a Napoli. L’attaccante azzurro è reduce dalla mancata qualificazione mondiale con la sua Nigeria, ma oggi dovrebbe lasciare il suo paese natale per fare ritorno in Italia.

La gara contro il Ghana che ha sancito l’amaro verdetto finale per Victor e compagni è passata alla cronaca anche per la folle invasione di campo dei tifosi nigeriani al triplice fischio.

C’è stata anche la morte di un medico che si trovava sul campo per conto della FIFA e della CAF per i consueti controlli antidoping. Proprio per le indagini del caso si spiega il ritardo nel rientro di Osimhen, considerando che la partita si è giocata ormai da 4 giorni. Di seguito quanto riportato dal noto giornalista Raffaele Auriemma: 

La polizia si è attivata per ricostruire l’accaduto e ha voluto sentire anche i protagonisti, testimoni oculari, come calciatori, allenatori e steward presenti sul campo. Osimhen, che ovviamente ha ricevuto dal Napoli il permesso a non rientrare giovedì, non ha potuto lasciare la Nigeria, proprio per la necessità di essere sentito dagli inquirenti nigeriani“.