ANTICIPATA

Emma Marrone, il significato del gesto femminista: ma nella Roma c’è chi lo aveva fatto prima

Scritto da Staff CS  | 

Sul palco dell'Ariston Emma Marrone ha portato non solo la sua voce inconfondibile ma anche grinta, eleganza e causa femminista.
Quest'ultima si è potuta notare anche nel gesto del triangolo fatto con le dita delle mani, un simbolo che molti hanno forse frainteso.
Si tratta di un gesto nobile con cui Emma ha voluto sposare una causa a lei molto cara, quella del femminismo. 

IL SIGNIFICATO DEL GESTO

La cantante ha alzato le mani davanti al viso, unendo gli indici ei pollici tra loro, per formare il simbolo della donna per eccellenza nel momento in cui il testo recitava le seguenti parole: "ogni volta è così, siamo sante o pu**ane E non vuoi restare qui e neanche scappare". 
La strofa era stata spiegata il giorno precedente dall'artista stessa, che aveva raccontato che quel pezzo “non parla di relazioni tossiche bensì di relazioni complesse. Molti amici stanno insieme in una bolla di finzione e per non stare da soli. Non si rischia. Io mi rivolgo alle donne ma il messaggio è per tutti".

Stephan El Shaarawy ha da poco pubblicato una foto che lo ritrae insieme a Momo Salah (attaccante del Liverpool, ma nel 2017 alla Roma) intenti a fare lo stesso gesto che tanto fa parlare in questi giorni. Un gesto che però il calciatore della Roma lo intende simbolo delle Piramidi, in onore delle sue origini egiziane e del suo ex compagno di squadra facente parte della storica nazione dei Faraoni.