DIVERTIMENTO

Un difensore del Monza con Liverani. Cosa ci fanno insieme i due?

Scritto da Filippo Milanese  | 

Giulio Donati, difensore del Monza ieri sera ha postato sul suo profilo Instagram una storia in cui si vede Fabio Liverani, neo allenatore del Cagliari ed ex allenatore di Donati al Lecce, guidare un Go Kart. I due molto probabilmente si sono incontrati casualmente, ma non è da escludere che l'incontro sia stato di mercato visto che il Cagliari vuole ricostruire una squadra forte per tornare subito in A e la difesa è tutta da ricostruire. 

Di seguito la Instagram stories di Donati: 

Il 25 giugno 2010 passa in prestito con diritto di riscatto della comproprietà al Lecce. Esordisce in Serie A il 29 agosto 2010 in Milan-Lecce (4-0), giocando da titolare. Chiude l'annata con 14 presenze, disputando una buona stagione, ma la proprietà del suo cartellino non viene riscattata dal club salentino, sicché Donati fa ritorno all'Inter.

Il 16 luglio 2011 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto della comproprietà al Padova, in Serie B. Debutta con biancoscudati il 14 agosto in Padova-Carpi (4-2), partita valida per il secondo turno di Coppa Italia, giocando da titolare. Esordisce in campionato il 25 agosto contro la Sampdoria. Chiude la stagione con 28 presenze.

Terminato il prestito, rientra all'Inter. Durante l'estate si allena con il Lecce in attesa di una sistemazione.

Il 30 agosto 2012 passa in prestito con diritto di riscatto e controriscatto al Grosseto. Esordisce con i toscani due giorni dopo in Cittadella-Grosseto (2-1), giocando da titolare. Poco utilizzato nella prima parte di stagione (solo 10 presenze nel girone di andata) in quanto gli viene preferito Angelo Antonazzo sulla fascia, con la cessione di quest'ultimo alla Reggina, viene schierato con più continuità. Conclude l'annata, terminata con la retrocessione dei toscani, con 28 presenze, non riuscendo ad esprimersi sui livelli delle stagioni precedenti.

NAZIONALE

Il 17 novembre 2010 esordisce con la nazionale Under-21 allenata da Ciro Ferrara nell'amichevole vinta contro la Turchia (2-1).

Il 23 maggio 2011 viene convocato per il Torneo di Tolone. Esordisce nella competizione il 1º giugno in Costa d'Avorio-Italia (0-2), subentrando al 32' a Davide Santon. Scende in campo anche nella semifinale persa contro la Francia, ottenendo la medaglia di bronzo contro il Messico ai tiri di rigore.

Il 27 maggio 2013 viene incluso dal CT Devis Mangia tra i 23 convocati per il campionato europeo Under-21 in Israele; verrà impiegato in tutte le partite, inclusa la finale persa 4-2 contro la Spagna, giocando ottimamente e rivelandosi tra i più positivi degli azzurrini.