NIENTE SCUSE

L’appello di un ucraino che gioca in Premier League: "I calciatori russi si schierino contro Putin"

Scritto da Staff CS  | 

Si sta dedicando alla battaglia della sua nazione, Andriy Yarmolenko, nazionale ucraino che gioca nel West Ham e che nell'ultimo turno ha chiesto di non scendere in campo per solidarietà verso il suo Paese. Adesso ha pubblicato su Instagram un messaggio rivolto ai calciatori russi, invitandoli a prendere posizione: "Adesso è il momento di mostrare carattere. Non sui social, ma nella vita reale".
 

Il giocatore ha poi proseguito: "Sono nato a San Pietroburgo, ma sono cresciuto in Ucraina e mi considero ucraino al 100%. Ho una domanda per i giocatori russi. Ragazzi, perché ve ne state seduti come idioti e non dite niente? Nel mio paese uccidono persone, uccidono donne, uccidono madri, uccidono i nostri bambini. Ma voi non dite niente, non fate alcun commento... Conosco molti di voi che in privato mi hanno detto che non dovrebbe essere così, che il vostro presidente si comporta in modo scorretto... Quindi ragazzi, voi che avete influenza sulle persone, mostratevi. Vi supplico! Gloria all'Ucraina".