CHE COPPIA

"Siamo noi, siamo noi...": Theo e Zoe festeggiano insieme

Scritto da Andrea Sperti  | 

Periodo magico per la coppia del momento composta da Theo Hernandez e Zoe Cristofoli. I due sono diventati genitori da qualche mese ed ora hanno festeggiato insieme la vittoria dello Scudetto del Milan. Ecco di seguito il post dell'ex terzino del Real Madrid:

Di origini spagnole da parte di padre (il bisnonno era originario di Gerona), è fratello minore di Lucas, anch'egli calciatore, e figlio di Jean-François Hernandez, ex calciatore.

È legato sentimentalmente alla modella e influencer italiana Zoe Cristofoli e la coppia ha un figlio, Theo Jr., nato il 7 aprile 2022.

Caratteristiche tecniche

Considerato uno dei terzini sinistri più forti della sua generazione, è dotato di una buona tecnica individuale ed è molto abile nel dribbling. Si distingue altresì per una notevole velocità in progressione e la forza fisica, doti che lo rendono alquanto difficile da fermare. Tatticamente intelligente, risulta essenziale sia in fase di spinta che di ripiegamento. È un buon crossatore e cerca spesso il gol, essendo in possesso di un tiro potente e preciso.

Esordi e Alavés 

Dopo aver iniziato nel vivaio del Rayo Majadahonda, cresce calcisticamente nelle giovanili dell'Atlético Madrid, dove entra all'età di 9 anni, nel 2007.Dopo aver compiuto la trafila nelle giovanili del club, nell'estate del 2015 passa all'Atlético Madrid B. Debutta in Tercera División, la quarta divisione spagnola, il 30 agosto 2015 in Puerta Bonita-Atlético Madrid B (3-4). Rinnovato il proprio contratto il 3 febbraio 2016, due giorni dopo viene convocato per la prima volta in prima squadra per la partita di Primera División contro l'Eibar, rimanendo in panchina.

Il 4 agosto 2016 passa in prestito annuale all'Alavés, neopromosso in Primera División. Esordisce alla seconda giornata di campionato, il 28 agosto contro lo Sporting Gijón; in totale disputa 38 partite di campionato, con 2 gol all'attivo. Il 7 maggio 2017 segna la prima rete in carriera, nella gara vinta per 1-0 contro l'Athletic Bilbao. Va a segno anche nella finale di Coppa di Spagna del 27 maggio 2017, persa per 1-3 contro il Barcellona.