RE CICCIO

Due su due: vince il derby e festeggia sotto la Sud

Scritto da Andrea Sperti  | 

Ciccio Caputo, attaccante della Sampdoria, ha voluto festeggiare tramite i social la vittoria nel derby di Genova contro i rossoblù. L'attaccante non ha segnato come all'andata ma è comunque risultato fondamentale per il successo finale. 

Ecco di seguito ile sue parole ed il suo post:

“2 su 2 … GENOVA È BLUCERCHIATA! Una vittoria importantissima verso la meta, sacrificio e dedizione giorno dopo giorno! Ora è importante chiudere nel migliore dei modi continuando a lottare”. 

Nel 2008 è ingaggiato dal Bari. Nella stagione 2008-2009, in Serie B, disputa 28 partite segnando 10 reti ottenendo la promozione in Serie A. In questa stagione riesce anche a segnare una tripletta contro il Grosseto. Nella stagione successiva non segue i biancorossi, restando sempre in serie cadetta e passando alla Salernitana: qui segna 6 gol in 36 partite mentre la sua squadra retrocede.

Al termine di questa stagione fa ritorno al Bari in Serie A, categoria nella quale esordisce il 3 ottobre 2010 in Genoa-Bari (2-1), subentrando al 68' a Paulo Vitor Barreto. Il primo gol della stagione arriva in Coppa Italia, il 28 ottobre, contro il Torino. Segna il primo gol in Serie A il 28 novembre 2010 nella partita Bari-Cesena (1-1). Quella è stata la sua unica rete in stagione dopo 12 partite visto che nella sessione invernale del calciomercato 2011 passa in prestito sino al termine della stagione al Siena, in serie B, guidato dal suo ex-allenatore Antonio Conte, dove in 13 partite segna 3 gol.